Cotto e Pasquali finale 2
Cultura e Spettacoli
Musica

Sfumato il sogno di vittoria di Piero Cotto e Beatrice Pasquali

Ieri sera i due cantanti si sono esibiti col brano “Questione di feeling” alla finale di “The Voice Senior”, vinta da Annibale Giannarelli

E’ sfumato ieri sera il sogno di vittoria dei cantanti astigiani Piero Cotto e Beatrice Pasquali. Alla finale del talent show “The Voice Senior”, andato in onda su Rai Uno con la conduzione di Antonella Clerici, la coppia – musicale e di vita – non è stata scelta tra i quattro concorrenti che, nella seconda parte della puntata, si sono sfidati per contendersi la vittoria, andata ad Annibale Giannarelli del team guidato da Gigi D’Alessio.
A decidere il televoto degli spettatori da casa.
I dodici finalisti, tutti sopra i 60 anni – tre per ciascun team guidato da Orietta Berti, Loredana Berté, Clementino e, appunto, Gigi D’Alessio – si sono esibiti prima tutti insieme nella sigla iniziale insieme all’ospite della serata, Riccardo Cocciante, e poi si sono sfidati con il brano preparato durante la settimana con il loro coach. Cotto e Pasquali hanno proposto “Questione di feeling” di Mina e Riccardo Cocciante.

Le parole di Cotto e Pasquali

Nella clip sui momenti salienti della partecipazione al programma, proposta prima dell’esibizione, Cotto ha ricordato le parole che gli aveva detto una chiromante quando era giovane, la quale aveva parlato di un’importante occasione che avrebbe avuto durante la vecchiaia. “Ora ho capito – ha affermato – era ‘The Voice Senior’ insieme alla mia Bea”. Sono poi stati mostrati i momenti salienti della loro gara, cominciata lo scorso 26 novembre, quando avevano incantato tutti e quattro i coach, che li avrebbero voluti nella loro squadra, cantando “Grazie perché”. Il tutto accompagnato dalle parole di Gigi D’Alessio che ha sottolineato: “E’ una coppia, ma ha una sola voce e un solo cuore. Si vede che c’è feeling: insieme formano un bell’amalgama”.
“Beatrice – ha quindi affermato Cotto nella clip – è un’ancora di salvataggio, anche perché lei arriva dove non arrivo io”. “Questa esperienza – ha aggiunto la moglie – ha riacceso l’amore. Amore che c’è sempre stato, ma che è stato risvegliato”. “Ci guardiamo più negli occhi, chi tocchiamo di più le mani, ci baciamo. E’ molto bello”, ha sottolineato Cotto. Per poi dedicarle alcune righe che aveva scritto: “Cara Beatrice, 41 anni insieme: chi l’avrebbe mai detto. Le pagine del libro della mia vita sono piene di te e dei nostri figli. Sei mamma, amica, complice, amante. Grazie di vivere, grazie di amarti, grazie per sempre”.

Il grazie di Gigi D’Alessio

Al termine dell’esibizione Gigi D’Alessio ha poi ringraziato i due cantanti, da cui era stato scelto, per avergli dato il primato di avere in squadra una coppia, assoluta novità per il talent show, dato che non era mai successo nemmeno nelle edizioni straniere. Per poi concludere: “Quando cantano insieme sono pazzeschi e mi fanno venire il batticuore, perché durante i brani entrano ed escono dal tempo. Una favola. Veramente è il caso di dire: due cuori e una canzone”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Una risposta

  1. Il televoto di The Voice Senior non ha funzionato, dovevamo regalargli una segreteria contavoti. Laurea in informatica per aspiranti votatori.Sms
    non accettati sistema informatico bloccato. Ma allora ditelo “Sara’ quel che sara’. Ciao Telegatto

I commenti sono chiusi.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail