La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Si parla dello Spazio Kor nella trasmissione “Protestantesimo” di Rai 2
Cultura e spettacoli Asti -

Si parla dello Spazio Kor nella trasmissione “Protestantesimo” di Rai 2

Domenica alle 8 il progetto astigiano, nato nel 2016, sarà tra i protagonisti del programma curato dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia

Lo Spazio Kor di Asti sarà tra i protagonisti della puntata di domani (domenica), alle 8, della trasmissione di Rai Due “Protestantesimo”.
Il servizio si concentrerà sulla storia di questo progetto nato nel 2016 per gestire e dare una nuova identità alla chiesa sconsacrata di San Giuseppe, di proprietà del Comune di Asti e data in gestione all’Associazione CRAFT attraverso un bando pubblico, per proporre un teatro diverso da quello delle tradizionali programmazioni. Ma, soprattutto, per dare una casa condivisa a chi quel teatro lo crea e al pubblico che lo ama.
Se ne parlerà, appunto, in “Protestantesimo”, un programma curato dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia in convenzione con la Rai. La puntata sarà intitolata “Lontani da Dio”, con interviste al direttivo di Associazione CRAFT e riprese fatte allo Spazio Kor, incluso il museo di scenotecnica “La macchina delle illusioni”, dedicato allo scenografo astigiano Eugenio Guglielminetti (1921 – 2006). Sarà trasmessa in in replica il 15 e il 20 dicembre all’una di notte e disponibile online su www.raiplay.it.

Elisa Ferrando