Spazio Kor
Cultura e Spettacoli

Spazio Kor, ecco “The Stage Game” in versione on line

Nuova iniziativa rivolta al pubblico in questo periodo di emergenza sanitaria

Il gioco “The Stage Game” on line

Continuano le iniziative online targate Spazio Kor di piazza San Giuseppe.
Per tenere compagnia al pubblico costretto a casa a causa dell’emergenza sanitaria, lo staff ha infatti realizzato una versione scaricabile e stampabile del gioco di carte “The Stage Game – H2O Find the leak!”.
E’, questa, l’attività con cui si è aperta “Public 19/20”, la stagione teatrale realizzata in collaborazione con Comune di Asti, Fondazione Piemonte dal Vivo, Teatro degli Acerbi, Parole d’Artista e Concentrica, grazie al sostegno di Regione Piemonte e Fondazione CRT e con maggiore sostenitore la Compagnia di San Paolo nell’ambito del Progetto Patric.
Il gioco è stato progettato lo scorso autunno durante un workshop curato da Dot.venti e Associazione Craft, che ora lo rendono disponibile gratuitamente. Scopo del gioco è trovare le soluzioni più efficaci per risparmiare acqua, costruire un percorso di gioco sostenibile e pensare a gestire ogni risorsa con attenzione e responsabilità.
Le carte sono disponibili in diverse versioni (per adulti o per bambini, a colori o da colorare) insieme al pdf delle istruzioni all’indirizzo www.spaziokor.it/the-stage-game-a-casa-tua.

Il commento di Emiliano Bronzino

«In queste giornate difficili – commenta il direttore artistico, Emiliano Bronzino – tutto lo staff lavora per mantenere vivo il progetto di Spazio Kor, cresciuto in questi anni assieme alla comunità di pubblico che lo anima. Ma, quando abbiamo dovuto fermare l’attività di questa stagione, non potevamo immaginare la risposta che abbiamo avuto. Mai come adesso ci siamo sentiti parte di un progetto che costruisce davvero una comunità che condivide ideali e sogni. Numerose, per esempio, sono state le rinunce al rimborso dei biglietti e le mail di supporto. Per questo vogliamo ringraziare di cuore chi ci sostiene, facendoci capire quanto davvero siamo vicini in questo momento che apparentemente crea distanze tra le persone».

Il rimborso dei biglietti

Si ricorda comunque che chi ha acquistato i biglietti degli eventi annullati dal 6 marzo in poi può richiedere il rimborso entro il 3 maggio. In base a quanto indicato dal Decreto Legge 18 del 17 marzo 2020, il rimborso corrisponderà a un voucher di pari valore al biglietto o ai biglietti non utilizzati, spendibile entro un anno dall’emissione. Si può fare richiesta scrivendo all’indirizzo info@spaziokor.it, indicando nome e cognome e allegando una scansione, una foto o un pdf (in tutti i casi fronte/ retro e leggibile) del biglietto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo