La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Stagione teatrale al Balbo, si parte con «L’ultimo giorno di sole»
Cultura e spettacoliAsti Canelli e sud Nizza Monferrato -

Stagione teatrale al Balbo, si parte con «L’ultimo giorno di sole»

In scena l'opera di Giorgio Faletti. Dopoteatro con Roberta Bellesini

Sul palco venerdì 29 novembre

Parte la stagione teatrale invernale al rinato teatro Balbo. Dopo la prima con “Zuppa di latte di latte. Ueiting for Carlin”, tratta dall’omonimo saggio di Carlin Petrini che ha aperto gli appuntamenti della Fiera del Tartufo richiamando il pubblico delle grandi occasioni, il Teatro degli Acerbi, gestore della sala, presenta il nuovo cartellone.

Tre appuntamenti tra prosa, musica e territorio

Tra prosa e musica gli appuntamenti saranno tre, <per saggiare – dicono gli organizzatori – i gusti degli spettatori in vista della stagione 2010. Si parte venerdì 29 novembre, alle 21, con “L’ultimo giorno di sole”, di Giorgio Faletti con protagonista Chiara Buratti e la regia di Fausto Brizzi. Un “romanzo a teatro”: sette monologhi intrecciati a otto canzoni inedite compongono questo intenso, commovente lavoro, l’ultimo scaturito dalla fantasia di Faletti. A coronare l’omaggio allo scrittore-autore astigiano alle 18,30 presso le cattedrali sotterranee di Casa Bosca Roberta Bellesini, moglie di Giorgio Faletti, racconterà la genesi dello spettacolo e del libro “L’ultimo giorno di sole” (edizioni Baldini & Castoldi).

Prevendita presso l’Osteria dei Meravigliati in via Giuliani 29. Per prenotazioni: 3334519755, mail teatrobalbocanelli@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente