Sul palco di Astimusica Elisabetta Gagliardi vince la 1^ edizione del
Cultura e Spettacoli

Sul palco di Astimusica Elisabetta Gagliardi vince la 1^ edizione del “Premio d’autore Città di Asti”

Emozionati ed emozionanti. Così sono stati i ventisei esordienti che ieri sera hanno debuttato sul prestigioso palco di Astimusica per la prima edizione del Premio d’Autore Città di Asti. La sfida è stata promossa dall’Associazione culturale Elinor

Emozionati ed emozionanti. Così sono stati i ventisei esordienti che ieri sera hanno debuttato sul prestigioso palco di Astimusica per la prima edizione del Premio d’Autore Città di Asti. La sfida è stata promossa dall’Associazione culturale Elinor, dall’Asp e dal Comune in collaborazione con radio Italia, ed ha avuto un ritmo scattante e vivace grazie anche all’abile conduzione di Betty Martinelli.

In una piazza della Cattedrale che si è andata man mano affollando, i ventisei artisti, di età compresa tra i 17 e i 60 anni si sono susseguiti con brani inediti e soprattutto italiani, di alto livello. Eterogenei gli argomenti trattati nelle canzoni, quasi tutte composte dagli stessi cantanti, amori finiti, amori iniziati, macchine, clochard, clandestini, tempo che passa. L’ambito premio, e cioè la partecipazione alla finalissima del Festival della Canzone Italiana di New York, che si terrà al teatro Millenium di Brooklyn il prossimo 11 settembre, ha sicuramente spinto i partecipanti a dare il meglio di sé rendendo, così, difficile il compito della giuria, formata da musicisti professionisti oltre che da Massimo Cotto direttore artistico di Astimusica e da Tony Vandoni direttore artistico di Radio Italia.

Prima della premiazione è salito sul palco anche il sindaco Fabrizio Brignolo per congratularsi e per far notare che questo festival ha riunito ad Asti tutta Italia, da San Damiano a Gela. Dopo i classici attimi di suspense è stato letto il nome del vincitore, in questo caso una ragazza di Alessandria: Elisabetta Gagliardi che ha cantato accompagnata solo dal suo bassista. Invece, il premio Musica e Solidarietà in nome di Sarah, per la canzone più emozionante è stato vinto da Margherita Pettarin di Gorizia.

Monica Jarre

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo