Teatro Alfieri luci accese
Cultura e Spettacoli
Appello

Teatro Alfieri e Spazio Kor, accese le luci per chiedere la riapertura in sicurezza

Si è svolta l’iniziativa promossa dall’associazione Unita. Presente l’assessore comunale alla Cultura Gianfranco Imerito con alcuni lavoratori dello spettacolo

Ieri sera Teatro Alfieri e Spazio Kor di Asti hanno acceso le luci per due ore. Il motivo? L’adesione, con la Fondazione Piemonte dal vivo, a “Facciamo luce sul teatro!”, iniziativa promossa da UNITA (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo) che invitava tutti coloro che dirigono i teatri italiani a illuminare i propri edifici per tornare a parlare di spettacolo dal vivo e realizzare un piano che porti il prima possibile ad una riapertura dei teatri in sicurezza.
Con questa iniziativa l’associazione di categoria ha chiesto al nuovo Governo e a tutta la cittadinanza che si torni immediatamente a parlare di teatro e di spettacolo dal vivo, che lo si torni a nominare, che si programmi e si renda pubblico un piano che porti prima possibile ad una riapertura in sicurezza di questi luoghi.

Il commento

Per l’occasione si sono ritrovati davanti al Teatro Alfieri l’assessore comunale alla Cultura Gianfranco Imerito, il consulente artistico della Stagione teatrale dell’Alfieri Mario Nosengo con altri lavoratori del mondo dello spettacolo e un abbonato della rassegna.
“In particolare per il Teatro Alfieri di Asti – avevano sottolineato il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore Imerito annunciando l’adesione all’iniziativa – auspichiamo che con il nuovo DPCM si possa partire con la Stagione teatrale, così come programmato, il 20 marzo con lo spettacolo Decamerock. Convinti che il teatro è, e rimarrà, uno dei posti più sicuri e tutelati in cui potersi incontrare”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail