La casa in collina Paolo dei lupi
Cultura e Spettacoli
Cartellone

Torna “La casa in collina”: un weekend tra spettacoli teatrali e concerti

Da venerdì 2 a domenica 4 settembre a Castagnole Monferrato nell’ambito della rassegna “Cunté Munfrà”

Torna “La casa in collina”, cartellone di appuntamenti ideato da Lorenza Zambon in programma da venerdì 2 a domenica 4 settembre. Andrà in scena in Regione Moriondo, località Bertolina 1 a Castagnole Monferrato, dove ha sede la compagnia teatrale “Casa degli alfieri”.
Realizzato nell’ambito della rassegna “Cuntè Munfrà” – promossa dal Comune di Castagnole Monferrato, con il contributo di Regione Piemonte, dei Comuni ospitanti e delle Fondazioni CrAsti e CRT – comprende spettacoli teatrali, installazioni, incontri.

L’appuntamento di venerdì

Si comincerà venerdì 2 settembre, alle 21, con “Mancamento azzurro”, concerto poetico per Andrea Zanzotto con Vasco Mirandola, Erica Boschiero e Sergio Marchesini.
Ingresso: 5 euro, comprensivo di brindisi di apertura, Ruché e dolci.

Gli eventi di sabato

Il programma proseguirà sabato 3 settembre, alle 16.30 nel giardino della casa, con la presentazione del libro “Volevo solo scriverti accanto”, rito poetico di Vasco Mirandola con le musiche di Sergio Marchesini. In questa occasione l’autore presenterà un estratto di alcune sue opere, con particolare attenzione alle ultime pubblicazioni: “Cento Poesie in gioco per sostare poeticamente nel mondo” (Campi Magnetici) e “Volevo solo scriverti accanto” (AnimaMundi).
A seguire, alle 17.30, lo spettacolo “Nascimenti”, di e con Rossana Farinati. E’ un racconto del mito greco dell’origine dell’universo che s’intreccia con la nascita di un bambino. Alle 18.30 altro appuntamento con gli incontri poetici – sarà la volta di Antonio Catalano con i suoi nuovi “Racconti dell’uomo con il cappello di paglia” – cui seguirà alle 19.30 la cena.
Alle 21.30 lo spettacolo di Bradamante Teatro “Paolo dei lupi”, liberamente ispirato alla vita del biologo e poeta Paolo Barrasso che partecipò, negli anni ’70, al primo progetto per la salvaguardia del Lupo Appenninico in Italia. In scena Francesca Camilla D’Amico con la regia di Roberto Anglisani.
Ingresso spettacoli: 5 euro; cena a 15 euro.

Il programma di domenica

Infine domenica 4 settembre, alle 17, la presentazione de “L’Archivio vivo e sentimentale”, creato dal drammaturgo Luciano Nattino, scomparso nel 2017, contenente una raccolta che documenta oltre 50 anni di attività artistica dalla compagnia “Casa degli alfieri”.
A seguire, in giardino alle 18, torneranno anche quest’anno gli attori Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi, della Compagnia S-legati, con il nuovo spettacolo “Un al(t)ro Everest”. Una storia di montagna, uncammino impensato nelle profondità del legame di due alpinisti amici, Jim Davidson e Mike Price. Al termine l’aperitivo. Ingresso: 10 euro.
Prenotazione necessaria solo per cena e apericena al 328 7069085.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo