La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Tornano le “Domeniche a teatro” con cinque spettacoli per bambini
Cultura e spettacoli Asti -

Tornano le “Domeniche a teatro” con cinque spettacoli per bambini

La rassegna rivolta alle famiglie, in programma all'Alfieri fino all'8 marzo, comincia con "L'ultima cena"

La rassegna

Primo appuntamento, questo weekend, con l’edizione 2020 della rassegna “Domeniche a teatro”, rivolta alle famiglie, che propone un cartellone di cinque spettacoli pensati per i bambini.
Il cartellone è organizzato dal Progetto Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte – che in tutta la regione seleziona i migliori spettacoli di Teatro ragazzi di compagnie professionali nazionali e internazionali – con Fondazione TRG Onlus e Piemonte dal Vivo. Inoltre può contare sul sostegno del Comune di Asti, della Regione Piemonte, della Compagnia di San Paolo e della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti.

Lo spettacolo “L’ultima cena”

Domenica 19 gennaio, alle 16 al Teatro Alfieri di Asti, andrà in scena “L’ultima cena”, di e con Claudio Cremonesi, Stefano Locati, Alessandro Vallin, per la regia di Rita Pelusio (suoni e rumori di Luca de Marinis, luci e ombre di Marco D’Amico).
Protagonista sarà il 3 Chefs Trio Comedy Clown, che sul palco costruirà la sua cucina dell’assurdo, dove i sensi vengono solleticati “a la carte” fra virtuosismi e acrobazie per una “cena senza cibo” che propone un susseguirsi di numeri comici legati al mondo della cucina e dell’arte culinaria, tra giocoleria con mestoli, vassoi acrobatici, musica dal vivo con pentole e cucchiai.
Biglietti 6 euro, acquistabili il giorno dello spettacolo alla cassa del teatro a partire dalle 15. Per informazioni: 0141/399057-399040.

Gli altri appuntamenti

La rassegna proseguirà con il seguente calendario: il 2 febbraio andrà in scena “L’omino del pane e l’omino della mela” che vedrà sul palco I Fratelli Caproni; il 16 febbraio “Il sogno di tartaruga” con la compagnia “Accademia perduta/Il baule volante”; il 1° marzo “Le lacrime del principe” della compagnia teatrale Mattioli; l’8 marzo “Cenerentola – Rossini all’opera” della Fondazione TRG onlus. In tutti i casi l’inizio degli spettacoli è alle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente