Una penna astigianacelebra Cristina D’Avena
Cultura e Spettacoli

Una penna astigiana
celebra Cristina D’Avena

C'è anche una firma astigiana nella raccolta "Cristina D'Avena -­ 50 anni di sogni", edito da Laurana Editore per celebrare il compleanno della cantante interprete di quasi tutte

C'è anche una firma astigiana nella raccolta "Cristina D'Avena -­ 50 anni di sogni", edito da Laurana Editore per celebrare il compleanno della cantante interprete di quasi tutte le sigle che aprivano cartoon e anime tra gli anni Ottanta e Novanta. La giornalista Marianna Natale è infatti l'autrice del racconto "Kiss me Cristina", una cavalcata che affianca gli avvenimenti storici del decennio ?80 ai ricordi di chi in quegli anni scopriva personaggi come i Puffi, Lady Oscar, Mila e Shiro, Pollyanna.

La scrittura di Marianna Natale ha la sensibilità di riportare in vita la memoria di anni che, per molti della stessa generazione, rappresentano un'epoca di spensieratezza. Ma il racconto non cede nulla alla nostalgia, e la natura contraddittoria del decennio emerge efficacemente dalla contrapposizione tra i colori della tv e i drammatici eventi dello stesso periodo.

Nelle 118 pagine dedicate a Cristina d'Avena, gli altri racconti rievocano cartoni animati, sigle e percorso artistico della cantante, scelta da Canale 5 nel 1981 e tutt'oggi attiva con concerti dal vivo.

e.in.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo