Viecca Marco
Cultura e Spettacoli
Appuntamento

Uno spettacolo per celebrare il compleanno di Vittorio Alfieri

Domenica 16 gennaio l’evento, suddiviso in cinque repliche, organizzato dalla Fondazione Accomazzo per il teatro

Passeggiare tra le stanze di Palazzo Alfieri per incontrare il grande poeta astigiano e i personsaggi del suo tempo.
E’ ciò che capiterà domenica 16 gennaio con l’evento “Buon Compleanno Vittorio! 2022”, organizzato in occasione dei 273 anni della nascita di Vittorio Alfieri (16 gennaio 1749, 8 ottobre 1803) dalla Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro. Lo spettacolo è inserito nelle celebrazioni del Comune di Asti per celebrare il compleanno del poeta, promosse dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Fondazione Asti Musei e la Fondazione Centro di Studi Alfieriani.
Suddiviso in cinque repliche – alle ore 10.30, 12, 14.30, 16.30, 18 – per garantire il distanziamento del pubblico, si svolgerà appunto a Palazzo Alfieri (corso Alfieri 375).

Lo spettacolo

«E’ uno spettacolo site-specific – spiega Marco Viecca, direttore artistico della Fondazione Accomazzo – che consentirà di vivere la casa del grande poeta in maniera attiva, incontrando alcuni dei personaggi più importanti che hanno fatto parte della sua vita, intenti ad interagire con lui, dando vita a significative situazioni realmente accadute. La rappresentazione, infatti, si baserà sugli episodi del testo teatrale integrale scritto da Carla Forno, “Una vita da romanzo, Vittorio Alfieri fra sogno e verità”, ispirato al volume da lei curato della Vita di Vittorio Alfieri, edito nel 2020 da Feltrinelli».
«Lo spettacolo – prosegue – ha anche lo scopo di essere quasi un progetto pilota a sé stante che si vorrebbe evolvere nel futuro, rendendolo più sistematica».
La regia è dello stesso Viecca, che in scena sarà divulgatore/attore insieme agli attori Daniela Placci, Rossana Peraccio (Seminario e Concorso Gabriele Accomazzo 2015), Aisling Lenti (Seminario e Concorso Gabriele Accomazzo 2021), Mirco Tosches (Seminario e Concorso Gabriele Accomazzo 2021), Diego Coscia (Seminario e Concorso Gabriele Accomazzo 2017). Carla Forno, che ha fornito la consulenza scientifica, proporrà un intervento divulgativo.

Ingressi

Ingresso gratuito previa prenotazione sul sito www.allive.it. Tutti coloro che vorranno assistere agli spettacoli dovranno essere muniti di copia cartacea o digitale della prenotazione riportante l’orario della replica scelta. L’ingresso è consentito a venti spettatori a turno; obbligatori il Green Pass Rafforzato e l’utilizzo della mascherina.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail