Un'ora e mezza per il tutto esauritoGli astigiani attendono Giorgio Faletti
Cultura e Spettacoli

Un'ora e mezza per il tutto esaurito
Gli astigiani attendono Giorgio Faletti

Sono andati "bruciati" in meno di 90 minuti tutti i biglietti omaggio per "Da quando a ora", presentazione-spettacolo che Giorgio Faletti terrà al Teatro Alfieri sabato 24

Sono andati "bruciati" in meno di 90 minuti tutti i biglietti omaggio per "Da quando a ora", presentazione-spettacolo che Giorgio Faletti terrà al Teatro Alfieri sabato 24 novembre alle 21.30. La lunga fila davanti alla biglietteria e l'immensa richiesta sono un equivocabile segno di affetto e di stima da parte della città nei confronti di uno dei suoi artisti più rappresentativi e amati.

Il nuovo progetto editoriale di Faletti, "Da quando a ora", è un’autobiografia in musica in uscita per Einaudi il 20 novembre. Sarà composta da un libro in cui l'astigiano si racconta attraverso le parole e un doppio cd dove Faletti si esprime, con uguale intensità, in parole e musica, tra rivisitazioni di brani “prestati” in passato ad altri artisti (“Quando”) e nuove canzoni (“Ora”).

La produzione artistica dei dischi è di Lucio Fabbri, mentre quella esecutiva è di Massimo Cotto. Ad accompagnarlo sul palco lo Gnu Quartet e lo stesso Fabbri in veste di polistrumentista.
ingresso in sala sarà consentito entro e non oltre le 21. Ai possessori dell'invito che non saranno in sala entro le 21 non sarà garantito il posto. Si raccomanda quindi la massima puntualità.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo