La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Venerdì sul palco Mel Previte & The Gangsters of Love
Cultura e spettacoli, Tempo liberoVillafranca - Villanova -

Venerdì sul palco Mel Previte & The Gangsters of Love

Tappa a Capriglio per il festival "Monferrato on stage". Il concerto della band sarà preceduto da degustazioni a cura delle Pro loco del territorio

Festival “Monferrato on stage”

Penultima tappa del festival “Monferrato on stage – Il gusto della musica” venerdì 6 settembre a Capriglio.
Ad esibirsi in piazza Madama Margherita saranno Mel Previte & the Gangsters of Love.
La serata sarà ad ingresso libero con inizio alle 21.30, anticipata da una degustazione enogastronomica, a partire dalle 19.30, a cura delle Pro Loco del territorio.

La band

The Gangsters of Love è una band composta da Mel Previte (voce e chitarra), Antonio “Rigo” Righetti (basso elettrico e voce) e Roberto “Robby” Pellati (batteria) che collaborano da trent’anni. Il loro repertorio si rifà a molti successi del rock americano degli anni Cinquanta e Sessanta riarrangiati: da Eddie Cochran a Buddy Holly, fino a riletture degli Everly Brothers e degli storici pezzi di Elvis Presley.
Il trio ha avuto la possibilità di collaborare, in studio e dal vivo, con artisti come Sonny Landreth, Willie Nile, Elliott Murphy, Robert Gordon, Bobby Bandiera e altri illustri rappresentanti del rock americano. Dal 1995 ha iniziato a collaborare con Luciano Ligabue, con cui ha inciso gli album “Buon compleanno Elvis”, “Su e giù da un palco”, “Miss Mondo” e “Fuori come va?” oltre alla colonna sonora del film “Radiofreccia”. La collaborazione con Ligabue è proseguita negli anni successivi negli stadi, nei teatri, nei palazzetti e in occasione del concerto da record del Campo Volo. Nel 2017, poi, i “The Gangsters of Love” hanno pubblicato il loro disco “On/Off” con l’etichetta Rivertale.
Il festival, organizzato da Associazione BMA (Ente gestore Ecomuseo BMA), terminerà venerdì 20 settembre ad Asti con la “Drums & guitars night”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente