Via a Green Zone e sabato c’è Indaco
Cultura e Spettacoli

Via a Green Zone e sabato c’è Indaco

Conto alla rovescia per il debutto di "Green Zone ? Live Asti", nuovo progetto estivo realizzato dal Loft Club che terrà banco, da giugno a settembre, nel cortile del municipio (via Al

Conto alla rovescia per il debutto di "Green Zone ? Live Asti", nuovo progetto estivo realizzato dal Loft Club che terrà banco, da giugno a settembre, nel cortile del municipio (via Al Teatro Alfieri 5). La "Green Zone" si animerà per quattro sere alla settimana, dal giovedì alla domenica, con apertura alle 21 e chiusura all'1 di notte, con una limitazione dei rumori a partire dalle 24. Un modo per offrire alla cittadinanza uno spazio in cui trascorrere piacevoli serate all'aperto e rivitalizzare un palazzo storico di indubbio valore con contenuti artistici e culturali. Si parte questo giovedì con l'inaugurazione cui, venerdì (ore 21), seguirà l'appuntamento "Il vino chiama" in cui l'Anga di Asti (Associazione nazionale giovani agricoltori) proporrà i vini che hanno reso famoso il Piemonte nel mondo, reinventati in cocktail da degustare con i bocconcini ideati dallo chef Giampiero Vento dell'Hotel Castello e ristorante Cambiocavallo. Sabato (ore 21), invece, primo appuntamento musicale curato dall'associazione Indi(e)Avolato. In scena il set acustico di Indaco, nuovo progetto solista dell'ex leader dei cocKoo Andrea Cerrato, uscito ad aprile con l'Ep d'esordio "Mentre Fuori Piove".

l.g.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo