La ferrovia Asti-Chivasso negli “scatti” di Ivaldi
Cultura e Spettacoli

La ferrovia Asti-Chivasso negli “scatti” di Ivaldi

Apre oggi, venerdì, alle ore 10, nell’ex Confraternita dei Batù, la mostra fotografica dedicata alla linea ferroviaria Asti-Chivasso, realizzata dai fotografi Willy Ivaldi e Matteo Montesano in

Apre oggi, venerdì, alle ore 10, nell’ex Confraternita dei Batù, la mostra fotografica dedicata alla linea ferroviaria Asti-Chivasso, realizzata dai fotografi Willy Ivaldi e Matteo Montesano in collaborazione e con il patrocinio della Biblioteca  e del Comune di Villanova. Arte fotografica e passione documentaristica si uniscono negli scatti di questi due fotografi che, con la paziente opera effettuata riprendendo viaggiatori, prospettive e particolarità di quella che é stata la Asti-Chivasso, raccontano una storia dei giorni nostri di fatto già passata, regalata alla memoria grazie anche alle istantanee raccolte dall’occhio esperto della loro professionalità fotografica. La mostra resterà aperta sino a martedì 28 maggio con i seguenti orari: 10-12 e 16-18, ad eccezione di domani, sabato 25, dove oltre agli orari sopra elencati vi sarà un’ulteriore finestra di visita in orario 20,30-22,30. Foto: uno degli scatti in mostra.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo