La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Wine Street tasting, due serate con l’itinerario del gusto nel centro storico
Cultura e spettacoli, Tempo liberoAsti -

Wine Street tasting, due serate con l’itinerario del gusto nel centro storico

Torna la manifestazione dedicata a vino e prodotti tipici di qualità organizzata dall'associazione Creative

Torna Wine Street tasting

Ritorna Wine Street tASTIng, l’evento organizzato dall’Associazione Culturale CRE[AT]IVE che, stasera (venerdì) e domani (sabato) si svolgerà tra bar, enoteche, gastronomie, ristoranti, panetterie e altri esercenti del centro che ospiteranno aziende vitivinicole e i loro prodotti.
«Siamo partite nel 2013 con la prima edizione che si svolse la domenica dopo il Palio – ricorda la presidente dell’associazione, Paola Malfatto – da quella prima volta, in cui i locali che aderirono furono 17, siamo arrivate ad oggi con due edizioni annuali (maggio e settembre) e ben 49 adesioni».
Una formula vincente che per il secondo anno si svolge in concomitanza con la Douja d’Or. «Una scelta azzeccata – continua Paola Malfatto – grazie anche a una giusta intuizione del sindaco Maurizio Rasero che sollecitò l’abbinamento dei due eventi».

Tra vino e prodotti del territorio

Due giorni di alta enogastronomia, nel cuore di Asti, dove la qualità, il vino e i prodotti del territorio saranno protagonisti, ma anche una manifestazione che, grazie alla giusta comunicazione, sta allargando i propri orizzonti. Quest’anno Torino e Milano sono stati due città in cui, grazie agli oltre 30mila volantini stampati, non è mancata la pubblicità, proprio come ad Alba e dintorni. «Lì l’Ente del turismo – ha sottolineato la presidente – ci ha più volte richiesto i pieghevoli perché andavano a ruba. Inoltre la città di Alba, insieme ad altri comuni, visto il nostro successo, ha chiesto di poter copiare il format».
Intanto le cucine sono già al lavoro e, se la scorsa edizione le porzioni vendute furono 10mila, «questa volta – ha concluso Paola Malfatto – puntiamo almeno a 15mila».
L’evento coinvolgerà come accennato 49 locali e si svolgerà tra corso Alfieri, via Guttuari, piazza San Martino e i giardini Alganon (piazza Roma), fino al centro storico da via XX Settembre a via Aliberti, da via Brofferio a via della Valle per arrivare al cuore di Asti: piazza San Secondo.
È possibile avere il volantino con l’elenco dettagliato delle strade e dei locali aderenti anche scaricandolo da www.creativeasti.com o rivolgendosi al punto informazioni in piazza Statuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente