La Nuova Provincia > Economia e scuola > Adiconsum: “Non stiamo telefonando per chiedere i dati della voltura di gas, luce e telefono”
Economia e scuola Asti -

Adiconsum: “Non stiamo telefonando per chiedere i dati della voltura di gas, luce e telefono”

La segnalazione di Roberto Capra, operatore dell'associazione della Cisl per le province di Asti e Alessandria

La segnalazione dell’Adiconsum

L’Adiconsum – Associazione difesa consumatori e ambiente promossa dal sindacato Cisl – non effettua telefonate per chiedere ai cittadini i dati della voltura di servizi gas, luce, telefonia.

Le parole di Roberto Capra

A dare l’allarme Roberto Capra, operatore Adiconsum per le province di Alessandria e Asti. “In questi giorni – scrive in una nota inviata anche alla Guardia di Finanza e alla Polizia Postale – ci sono state segnalate numerose chiamate da uno o più call center che si spacciano come “Associazione consumatori” (a volte anche come Adiconsum) nel tentativo di ottenere i dati per la voltura di servizi gas, luce o telefonia, spesso segnalando presunti aumenti dei costi contrattuali oppure una spesa eccessiva per il contratto in essere. Per questo informo che l’Adiconsum non fa questo tipo di chiamate”.

L’assistenza via mail

“Invito, inoltre – conclude – a non fornire i dati richiesti e di segnalarci queste telefonate all’indirizzo mail: adiconsumalat@gmail.com, indicando se possibile il numero di telefono da cui si è stati contattati, l’ora e se è stata proposta l’attivazione di un contratto con qualche compagnia (e, nel caso, quale). Siamo anche disponibili, al medesimo indirizzo mail, a fornire assistenza qualora si siano accettate le proposte contrattuali fatte con la modalità citata“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente