La Nuova Provincia > Economia e scuola > Conclusa la cogestione all’istituto Monti
Economia e scuola -

Conclusa la cogestione all’istituto Monti

Numerose le attività proposte agli studenti, dal laboratorio di cucina all'incontro di orientamento post diploma

Terminata la cogestione

E’ terminata, all’istituto superiore Monti, la due giorni di cogestione organizzata dai rappresentanti di istituto. Lunedì e martedì, infatti, gli studenti sono stati coinvolti in attività extracurriculari che hanno spaziato dall’orientamento ai corsi universitari ai laboratori di cucina e zumba.

Le attività svolte

“Le attività – spiega la rappresentante di istituto Anastasia Carpignano (III C) – consistevano in laboratori della durata di una o due ore, dalle 8 alle 13, dopodiché avevamo il permesso di uscire anticipatamente rispetto all’orario solito, ovvero le 13.50. Alcuni erano di tipo formativo e culturale, come gli incontri di orientamento post diploma e informativi sul Servizio civile, le lezioni di tecniche di primo soccorso con la Croce Rossa, la conferenza di Libera – Associazione contro le mafie”.
Altri, invece, erano di svago. Mi riferisco ai laboratori di cucina, zumba, lavorazione dell’argilla, circo, teatro, deejay. In entrambi i casi gli incontri erano tenuti da professionisti esterni oppure da ragazzi della scuola esperti di una determinata attività”.
Positivo, quindi, il bilancio della cogestione secondo i rappresentanti di istituto. “Sono state due mattinate molto intense – conclude – trascorse in modo ordinato, senza problemi a livello organizzativo. Insieme agli altri rappresentanti (Federico Arnone, Eleonora Formiglio e Simon De La Fuente) ho poi avuto la soddisfazione di constatare che siamo riusciti a coinvolgere più ragazzi rispetto agli anni scorsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente