Andrea Amalberto guiderà la Piccola Industria
Economia

Andrea Amalberto guiderà la Piccola Industria

Passaggio di consegne ai vertici della Piccola Industria astigiana, a seguito dell'elezione a presidente di Andrea Amalberto (geometra e amministratore unico della società Ecologia Lavoro

Passaggio di consegne ai vertici della Piccola Industria astigiana, a seguito dell'elezione a presidente di Andrea Amalberto (geometra e amministratore unico della società Ecologia Lavoro Ambiente Srl di Asti), che succede a Pierluigi Bossi, rimasto in carica per due mandati. Il neo presidente è stato eletto nel corso dell'assemblea annuale del Comitato Piccola Industria dell'Unione Industriale della provincia di Asti, che si è riunita, nei giorni scorsi, con l'obiettivo appunto di procedere al rinnovo della presidenza. Nello specifico, l'elezione è risultata dai voti dei dieci rappresentanti dei gruppi merceologici, in cui sono inquadrate le aziende aderenti all'Unione Industriale.

«Sono onorato ?- ha dichiarato il neo presidente della Piccola Industria astigiana -? di avere raccolto la fiducia dei miei colleghi, per lo svolgimento di questo importante incarico. Sarà mia cura prendere nota con attenzione di tutti gli spunti che arriveranno dai componenti del Comitato e portare avanti, insieme a loro, iniziative utili e importanti per la piccola industria del territorio. La nostra associazione è caratterizzata, infatti, da una base associativa di piccole e medie aziende. In particolare, delle oltre 230 imprese associate, il 79% ha meno di 50 dipendenti e circa il 90% meno di 100. Visto il momento difficile dell'economia -? conclude Amalberto- ? che non si può dire sia alle spalle, è necessario mettere in campo azioni di sostegno alle imprese, condividendo tempi e strumenti, per la messa a fuoco delle criticità ancora da superare.»

m.z.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo