Apertura Temporanea torna a maggionel quadrilatero delle vie medievali
Economia

Apertura Temporanea torna a maggio
nel quadrilatero delle vie medievali

Dopo la fortunata esperienza di dicembre, che ha riacceso le luci in alcune vetrine del centro storico, ritorna l'iniziativa dell'associazione Creative "Apertura temporanea". Saranno interessate le vie Balbo, Garetti, Ranco e Sella

Dopo il grande successo dell’evento “Apertura Temporanea” che aveva visto la riapertura dei negozi ormai chiusi di Via Quintino Sella per tutto il mese di dicembre scorso, l’Associazione CREATIVE ne propone l’edizione primaverile. La nuova edizione presenta già delle novità, infatti a partire dal 3 maggio fino al 26 maggio, la nuova Apertura temporanea non si limiterà a fare rivivere le botteghe e gli antichi negozi storici di Via Quintino Sella, ma si estenderà a quelli dell’intero Quadrilatero delle vie C. Balbo, Garetti, L. Ranco, Q.Sella. Sarà così che numerose botteghe storiche diverranno nuovamente atelier, laboratori, punti di vendita di artigiani e artisti, con l’intento di restituire vitalità e fermento ad alcune delle vie medievali più suggestive della città, affinché tornino ad essere vivaci e animate come lo furono in passato.

A dicembre scorso, durante la prima edizione di Apertura Temporanea, le vetrine dei negozi si presentavano trasformate e accattivanti. I punti vendita proponevano, abbigliamento e accessori, gioielli, sculture, torte e addobbi per feste, una vera e propria esplosione creativa In molti di essi hanno trovato posto i generi più diversi, che amalgamandosi hanno dato vita a interessanti suggestioni. Si sono incontrate, ad esempio, la scultura e l’abbigliamento, ceramiche e bijoux non convenzionali, addirittura in una vecchia macelleria hanno trovato posto persino i gioielli. A tornare è quindi una bella novità, molti sono gli artisti che hanno deciso di cogliere nuovamente quest’opportunità.

All’appuntamento pare non mancheranno incontri interessanti, che animeranno questi 23 giorni di attività e si prevede che come l’inverno scorso, sarà piacevole passeggiare per questo “nuovo centro cittadino” che diventerà crocevia di artisti e artigiani. Se nell’inverno il simbolo scelto per questo evento fu la cicogna, che intendeva simboleggiare la rinascita di via Quintino Sella, a penzolare tra le vie questa volta sarà un colorato ombrello propiziatorio, che si ispira al celebre verso della canzone "e la vita la vita “ (e la vita l’e’ bela l’e’ bela basta avere l’ombrela l’ombrela che ripara la testa sembra un giorno di festa). Un ombrello quindi, al quale le Creative intendono affidare un messaggio di speranza e di ripresa proprio in un momento particolarmente difficile della nostra economia, dove il bisogno ri rinascere e rivitalizzare è forte e sentito da tutti. L’appuntamento, quindi, con Apertura Temporanea è per il prossimo 3 maggio.

Alessia Conti

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo