Agenzia delle Entrate
Economia
Scadenza

Cinque per mille, aperte le iscrizioni delle associazioni

Tra le novità di quest’anno la semplificazione delle modalità di accreditamento per accedere al riparto del contributo

Sono aperte le iscrizioni degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche al riparto del 5 per mille 2021.
Devono presentare domanda soltanto gli enti di nuova istituzione o non presenti nell’elenco permanente. Non sono invece tenuti a ripetere l’istanza gli enti presenti nell’elenco permanente degli enti del volontariato 2021, pubblicato sul sito dell’Agenzia delle entrate, e le associazioni sportive dilettantistiche presenti nell’elenco permanente 2021, pubblicato dal CONI sul proprio sito istituzionale.

Le novità di ques’anno

Tra le novità di quest’anno, introdotte dal DPCM del 23 luglio 2020, la semplificazione delle modalità di accreditamento per l’accesso al riparto del contributo. In sostanza, gli enti possono iscriversi al 5 per mille presentando la nuova istanza di accreditamento che contiene già l’autocertificazione sul possesso dei requisiti. È stato quindi eliminato il doppio adempimento, ovvero domanda di iscrizione e successiva dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.
Pertanto, diversamente dagli anni precedenti, non deve più essere presentata separatamente dal rappresentante legale, entro giugno, la dichiarazione sostitutiva attestante la persistenza in capo all’ente dei requisiti che danno diritto al contributo.
Gli elenchi degli iscritti saranno pubblicati per gli enti del volontariato dall’Agenzia delle entrate e per le associazioni sportive dilettantistiche dal Coni sui rispettivi siti istituzionali. In particolare, l’elenco provvisorio sarà pubblicato entro il 20 aprile, mentre le correzioni di eventuali errori rilevati nell’elenco potranno essere richieste non oltre il 30 aprile. L’elenco aggiornato sarà reso noto entro il 10 maggio.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail