Quagliotti Luca
Economia
Sindacato

Eletta la nuova segreteria della Camera del Lavoro di Asti

Su proposta del segretario generale provinciale Luca Quagliotti sono stati eletti Patrizia Bortolin, Arianna Franco, Roberto Gabriele e Giuseppe Morabito

E’ stata eletta recentemente la nuova segreteria della Camera del Lavoro di Asti. Il cambio è avvenuto dopo le dimissioni presentate dai componenti Monica Boero, Francesca Delaude e Mamadou Seck.
Dealude ha assunto un incarico a Torino, dove è riferimento confederale di una zona della città e si occupa di sanità e sociale. Seck ha in scadenza il mandato di segretario generale provinciale Fiom il prossimo anno, dopo il quale ha in previsione di assumere un nuovo ruolo nell’ambito della Camera del Lavoro di Asti. Boero continua invece a ricoprire l’impegnativo incarico di segretario generale provinciale Flc Cgil, che si occupa dei lavoratori della scuola.

Gli eletti

Ad eleggere la nuova segreteria l’assemblea generale della Cgil con 29 voti favorevoli, pari al 78,4%, 1 scheda bianca, 4 contrari e 4 astenuti.
Su proposta del segretario generale provinciale Luca Quagliotti sono stati eletti: Patrizia Bortolin, dipendente di Poste Italiane e componente della segreteria Slc; Arianna Franco, dipendente della Banca San Paolo, componente della segreteria Fisac; Roberto Gabriele, segretario della Fp; Giuseppe Morabito, funzionario Fiom.

Le deleghe

Quagliotti ha provveduto anche ad attribuire le deleghe di segreteria. Prendendo in considerazione solo le più significative, Roberto Gabriele si occupa di contrattazione sociale; Patrizia Bortolin di previdenza obbligatoria, integrativa e fondi pensione; Giuseppe Morabito di mercato del lavoro; Arianna Franco è responsabile dell’ufficio nuovi diritti e nodo antidiscriminazione.
La Cgil astigiana conta 19.959 iscritti ed è articolata su tutto il territorio astigiano con quattro Camere del Lavoro: Asti, Canelli, Nizza Monferrato e Villanova, oltre a diversi recapiti territoriali.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail