Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/inps-scade-oggi-il-terminebrper-versare-i-contributi-56e68cfc24b861-nkijs9qmiwf84pceq0hlzi1ej3av1bymzw9e19cd54.jpg" title="Inps, scade oggi il termine
per versare i contributi" alt="Inps, scade oggi il termineper versare i contributi" loading="lazy" />
Economia

Inps, scade oggi il termine
per versare i contributi

Scade oggi, venerdì, il termine per versare i contributi al personale domestico relativi al periodo luglio-settembre 2014. Per il pagamento le modalità da seguire sono diverse. Il versamento può

Scade oggi, venerdì, il termine per versare i contributi al personale domestico relativi al periodo luglio-settembre 2014. Per il pagamento le modalità da seguire sono diverse. Il versamento può essere effettuato online sul sito internet www.inps.it, utilizzando la carta di credito attraverso il "portale dei pagamenti", al quale si accede tramite la sezione dei Servizi Online nella homepage del sito.

Altro sistema è quello di utilizzare il bollettino Mav – Pagamento mediante avviso – inviato dall'istituto previdenziale o generato attraverso il sito dell'Inps, accedendo al portale dei pagamenti – Lavoratori domestici – Entra nel servizio, pagabile senza commissione presso le banche oppure presso gli uffici postali, con addebito della commissione. Altro sistema ancora quello da effettuarsi chiamando il Contact Center, numero gratuito 803164 per le chiamate da rete fissa e 06164164 da telefono cellulare e utilizzando la carta di credito.

Infine il versamento della quota contributiva puà essere effettuato anche rivolgendosi ai soggetti aderenti al circuito "Reti Amiche". Il pagamento è disponibile senza necessità di supporto cartaceo presso le tabaccherie che espongono il logo "Servizi Inps", presso gli sportelli bancari di Unicredit Spa, tramite il sito Internet del gruppo Unicredit per i clienti titolari del servizio di Banca online e infine presso tutti gli sportelli di Poste Italiane, con le modalità previste per il circuito Reti Amiche.

La cifra da versare per il trimestre in scadenza viene calcolata utilizzando il codice fiscale del datore di lavoro e il codice rapporto lavoro sulla base dei dati comunicati all'assunzione o successivamente modificati con l'apposita comunicazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale