Sabrina Bordone
Economia
Sindacato

Sabrina Bordone eletta segretaria generale del NiDiL Cgil di Asti

Sostituisce Giorgia Perrone, passata ad altra struttura della Camera del Lavoro di Torino, alla guida della categoria che tutela i lavoratori atipici

Cambio ai vertici del NiDiL Cgil di Asti. A seguito delle dimissioni di Giorgia Perrone, passata ad altra struttura della Camera del Lavoro di Torino, la categoria sindacale ha eletto, nei giorni scorsi, Sabrina Bordone come nuova segretaria generale.
Presenti al voto anche il segretario nazionale del NiDIL Cgil Davide Franceschin, il responsabile regionale Danilo Bonucci e il segretario generale della Camera del Lavoro di Asti Luca Quagliotti. Bordone è stata eletta con 12 voti favorevoli ed un astenuto.

La nuova segretaria generale

Sabrina Bordone – 47 anni, sposata e madre di tre figli – lavora come responsabile di asilo nido presso la cooperativa Kursana. In base allo Statuto dei Lavoratori è distaccata presso la Camera del Lavoro di Asti dal 2018, ricoprendo diversi ruoli, prima nella categoria Funzione Pubblica e poi in Filcams.
Il NiDiL Cgil di Asti conta 723 iscritti ed è una delle categorie che, negli ultimi anni, ha conosciuto uno degli aumenti più significativi di adesioni. Si occupa di rappresentare e tutelare i lavoratori atipici: precari, lavoratori somministrati, Co.co.co e partite IVA.
“Alla nuova Segretaria – commentano dalla Cgil di Asti – i migliori auguri di buon lavoro. Alla dimissionaria Giorgia Perrone i nostri ringraziamenti per il lavoro svolto, con l’auspicio che il nuovo incarico sia ricco di soddisfazioni”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail