La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Da Bennato a Rancore, ecco i prossimi concerti di Astimusica
Cultura e spettacoli, Tempo liberoAsti -

Da Bennato a Rancore, ecco i prossimi concerti di Astimusica

Domenica saliranno sul palco i Farinei d'la brigna con "30 anni l'ultimo tour"

Edoardo Bennato in concerto

Appuntamento con il noto cantautore partenopeo Edoardo Bennato stasera (venerdì) alle 21 in piazza Cattedrale. Continua infatti il festival Astimusica, organizzato dal Comune di Asti in collaborazione con Dimensione eventi e Asp, che proseguirà fino a mercoledì 17 luglio.
Il celebre cantautore rock è reduce da un tour serrato nei teatri di tutta Italia. Lo scorso inverno, infatti, con il suo “Pinocchio & company tour 2018” Bennato ha continuato il suo viaggio, di città in città, parlando di un mondo fatto di buoni e cattivi, dove sbeffeggiare i potenti, inneggiando alla forza umana del popolo e passando per il più classico tra i sentimenti ispiratori dei poeti della canzone: l’amore.
Stasera, in piazza Cattedrale, proporrà alcuni grandi successi del suo repertorio, alternati a canzoni tratte dal suo ultimo album di inediti “Pronti a Salpare” e dalla riedizione del suo grande successo “Burattino senza fili” nella versione del 2017 con i nuovi brani “Mastro Geppetto”, “Lucignolo” e “Che comico il grillo parlante”. L’obiettivo è offrire uno spettacolo di grande musica, suggestivo e coinvolgente.
Biglietti: 35 euro più diritti di prevendita nel primo settore; 30 euro più prevendita nel secondo settore e 20 euro più prevendita nel terzo settore. Le prevendite dei biglietti per gli spettacoli a pagamento sono attive con Ticket One (sia on-line su www.ticketone.it che nei punti vendita). Da ricordare che un punto vendita locale è poi attivo presso il Teatro Alfieri (via T. Alfieri 2).

Il rapper Rancore

Il weekend di Astimusica proseguirà domani (sabato) alle 21.30 con il rapper romano Rancore, che arriverà ad Asti dopo l’ultima partecipazione al Festival di Sanremo che lo ha visto in gara insieme al cantautore Daniele Silvestri con il brano “Argentovivo”. Brano che si è classificato sesto ma che ha vinto il Premio della Critica, il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo.
Il concerto, ad ingresso libero, sarà aperto da Abisso.

I Farinei d’la brigna

Domenica 14 luglio, alle 21.30, il festival Astimusica di piazza Cattedrale vedrà sul palco lo storico gruppo astigiano “Farinei d’la brigna” nella serata “30 anni l’ultimo tour”.
Legato al genere rock-folk demenziale, il gruppo ha contributo alla conoscenza del piemontese tra i giovani. Domenica tornerà sul palco per una serata tutta da cantare, ad ingresso libero, che sarà una sorta di addio alle scene, dato che i Farinei hanno deciso di «fare 30, ma non 31».
Il festival Astimusica sarà anche l’occasione per presentare l’ultimo album firmato Farinei, nato nello studio del polistrumentista Davide Calabrese, anima della band con Linus Binello e unico “superstite” della formazione originale. Nel corso della serata i Farinei ospiteranno poi tutti gli amici che in questi 30 anni li hanno accompagnati nel mondo dello spettacolo.

Bobby Solo and the Broadcash play J. Cash

E ancora, lunedì 15 luglio alle 21 si terrà la serata “Bobby solo and the broadcash play Johnny Cash”.
Sarà un concerto volto a celebrare i cinquant’anni dell’uscita dell’album “Live at Folsom Prison” di Johnny Cash, la cui musica è da un decennio il cavallo di battaglia proprio dei BroadCash. Da parte sua Bobby Solo è da sempre uno dei cantanti italiani più attenti allo stile Usa country folk. Insieme – Bobby e i BroadCash – firmano un vinile dal titolo “BroadCash play Cash feat Bobby Solo”. In apertura di concerto, ad ingresso libero, La Canaglia e il Gentiluomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente