La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Musica barocca con la Corale San Secondo
Cultura e spettacoli, Tempo liberoAsti -

Musica barocca con la Corale San Secondo

Domenica 19 maggio il concerto "Dixit Dominus" in collaborazione con l'orchestra Melos Ensemble di Torino e l'organista Alberto Do

Concerto “Dixit Dominus”

Domenica 19 maggio, alle 21 nella chiesa di San Secondo, si terrà l’ormai tradizionale concerto barocco che da qualche anno la Corale San Secondo di Asti esegue a metà anno.
Intitolato “Dixit Dominus“, proporrà musiche sacre inedite di autori del barocco musicale piemontese: Calderara, Testori, Montalto e Brusasco. Si terrà in collaborazione con l’orchestra Melos Ensemble di Torino e l’organista Alberto Do. Le parti soliste saranno affidate alle voci del soprano Stefania Delsanto, del contralto Sabrina Pecchenino, del tenore Mattia Pelosi e del basso Giuseppe Gerardi, mentre a dirigere coro e orchestra sarà il Maestro Mario Dellapiana.

La Corale San Secondo

La Corale San Secondo, nata nel 1974 su iniziativa del Maestro Giuseppe Gai per il servizio liturgico, ogni terza domenica del mese anima la messa delle 11.15 con canti gregoriani e, in occasione delle principali feste religiose, con canti polifonici.
Parimenti, negli anni si è fatta conoscere proponendo un ampio repertorio che va dal gregoriano alla musica barocca, dal jazz alla musica contemporanea. Si esibisce infatti in concerti (vocali o con accompagnamento orchestrale) e partecipa a varie manifestazioni, per concludere l’anno con il tradizionale concerto il giorno di Santo Stefano.
L’ingresso al concerto di domenica è libero. Eventuali offerte contribuiranno a finanziare le attività e i progetti dell’Aism (Associazione italiana sclerosi multipla).
Da ricordare che il concerto avrà due repliche: domenica 2 giugno alle 17 a Casorzo e sabato 28 settembre nella città tedesca di Biberach, gemellata con Asti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente