La Nuova Provincia > Tempo libero > Una giornata al parco tra creazioni floreali, eventi e moda
Tempo liberoAsti -

Una giornata al parco tra creazioni floreali, eventi e moda

Domenica 5 maggio torna Florart, manifestazione promossa da Confartigianato e Movida Eventi

Torna Florart

Torna anche quest’anno, domenica 5 maggio, Florart, la rassegna vivaistica dedicata all’arte del fiore organizzata da Confartigianato con Movida Eventi, giunta alla sesta edizione.
Per tutta la giornata, a partire dalle 9, il Parco della Resistenza (giardini pubblici) ospiterà infatti questo evento dedicato ai fiori con la possibilità di ammirare e acquistare piante da interno ed esterno, bonsai, fiori di vario tipo ma anche ulivi, piante aromatiche e officinali.

Le iniziative in programma

In programma quest’anno, tra le varie iniziative, i laboratori informativi e dimostrativi sulla cura delle piante e i fiori in generale, compresi i bonsai. Infatti alle 10, alle 14 e alle 17.30, grazie alla collaborazione dell’azienda agricola Pachamama di Alessandria e al docente Andrea Guidi, si potranno apprendere le tecniche della semina della potatura e della cura in generale del verde.
Altra novità dell’edizione 2019 l’Area Wedding, allestita per i futuri sposi che potranno conoscere novità, idee, consigli per il matrimonio. «Ci sarà poi – spiegano gli organizzatori – “Il Viale di Alice”, allestimento ispirato alla famosa fiaba di Alice nel Paese delle meraviglie, per una passeggiata nel verde in cui si sarà circondati da un’atmosfera fiabesca, tutto sapientemente creato, dipinto e allestito dalle artiste Debora Perosino, Roberta Sesta ed Elisa Coppo. Quest’ultima si occuperà anche del truccabimbi floreale».
E ancora, nell’area eventi gli artisti provenienti da diversi settori si cimenteranno con la loro manualità e creatività nella creazione di abiti, accessori e sculture, ispirandosi ai fiori e alla natura, con spazio anche alla danza.
Torneranno poi “Il giardino dell’arte”, “La via degli artisti”, cui si aggiungerà la presenza dei fotografi dell’Associazione ScattiAmo, insieme alle tante altre iniziative di animazione che caratterizzano questa giornata.
Non potrà mancare, infine, lo spazio dedicato alla gastronomia con il “Giardino dei sapori” a cura dell’Associazione no profit Paesi e paesaggi, con la grigliata non stop di carne dei produttori piemontesi e i vini del territorio, tutto a chilometri zero. Non mancherà l’area dedicata a colazioni, aperitivi, fresche macedonie, frullati da passeggio a cura del bar Quattordicicento di Asti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente