La Nuova Provincia > Food > L’Osteria l’Antico Granaio: la cucina piemontese si assapora dal belvedere
Food Moncalvo e Nord -

L’Osteria l’Antico Granaio: la cucina piemontese si assapora dal belvedere

Al motto che "la semplicità è la massima raffinatezza", la famiglia Binello offre una vasta scelta di piatti piemontesi e una carta dei vini con oltre 250 scelte

CONTENUTO SPONSORIZZATO

A Calliano d’Asti i sapori della tradizione si gustano in una cornice da sogno

«La semplicità è la massima raffinatezza». Così Antonio Binello riassume, in una frase che racchiude molte verità, ciò che contraddistingue l’Osteria L’Antico Granaio di Calliano (AT), in via Roma 81. Binello, oste del ristorante, che gestisce con la moglie e cuoca Mariateresa, il figlio maggiore Lorenzo, e dove anche la figlia sta iniziando a conoscere l’arte della buona tavola, ha aperto il locale il 2 giugno 2016 realizzando un sogno che teneva nel cassetto da anni. Originario di San Marzanotto, Binello ha scelto Calliano perché ha trovato una location davvero entusiasmante con una terrazza belvedere sulle colline del Monferrato la cui vista vale da sola una visita all’Osteria. «Abbiamo scelto Calliano perché era un terreno fertile per questa idea – racconta Binello – e in paese abbiamo avuto un’ottima accoglienza». E’ proprio da quelle colline che arriva la maggior parte delle materie prime utilizzate dalla famiglia Binello per preparare le specialità piemontesi come tradizione vuole.

«Facciamo una cucina con i prodotti a chilometri zero, acquistando ciò che ci serve, in base alle stagioni, da aziende agricole locali – continua l’oste – Questo è anche un modo per far lavorare le aziende del territorio e promuovere le nostre straordinarie eccellenze». Tra queste non possono mancare i vini simbolo del Monferrato, come il Grignolino, la Barbera e il Ruché, di cui fanno parte i vigneti riconosciuti Patrimonio Mondiale dell’Umanità. L’Osteria L’Antico Granaio vanta una carta dei vini con oltre 260 possibili scelte, la maggior parte delle quali delle nostre zone, oppure delle Langhe e del Roero, ma non mancano le eccellenze della Toscana, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Puglia e Veneto. Ad occuparsi delle carta dei vini è Lorenzo, il figlio di Antonio e Mariateresa, che ha studiato alla scuola alberghiera e che è già un punto di riferimento insostituibile per la gestione del locale.

Antonio Binello con il figlio Lorenzo

Poiché “la semplicità e la massima raffinatezza”, il menu proposto dall’Osteria L’Antico Granaio è un’apoteosi di raffinatezze per il palato che vuole assaporare i piatti tipici della tradizione piemontese, anche rivisitati: dalla pasta fresca (agnolotti della tradizione, di coniglio, cinghiale), ravioli (anche di ricotta), gli gnocchi di patate originali, gli agnolotti d’asino tipici di Calliano, oppure il brasato al Barolo, il filetto di maialino, la tagliata di Fassone, vari salumi tipici del territorio e molte altre prelibatezze a base di funghi e tartufi, durante il periodo autunnale, o il vitello tonnato di cui la ricetta di famiglia viene svelata anche sul sito internet https://www.osterialanticogranaio.it/

Con l’arrivo dell’estate e la fine del lockdown, che ha fermato tutto il settore della ristorazione, l’Osteria sta per riaprire il dehor sulla terrazza belvedere che permetterà ai clienti di godersi un pranzo o una cena, all’aperto, con tutte le distanze di sicurezza necessarie, davanti a uno splendido panorama di cui si innamoreranno a prima vista. Non a caso che sul sito del locale si cita una frase che cade a pennello per descrivere la location di questa nostra eccellenza astigiana: Cucina non è mangiare. E’ molto di più. Cucina è poesia. Farlo in un luogo come l’Osteria della famiglia Binello aggiunge poesia a poesia, ma le sorprese non finiscono qui.

Presto, davanti all’Osteria, Antonio Binello aprirà un’enoteca dove sarà possibile gustare la carta dei vini e farsi consigliare tra le specialità delle nostre zone. Il nome dell’enoteca è ancora un segreto, ma anche questa nuova apertura contribuirà ad impreziosire il sogno di Antonio e Mariateresa consapevole che fare bene il proprio lavoro, metterci l’amore e il cuore in ogni piccolo dettaglio, significa donare un po’ di se stessi in ogni piatto che esce dalla cucina. Ed è questo il segno che contraddistingue ogni vera eccellenza. Per informazioni chiamare il numero 0141.928421 o mandare una mail a info@osterialanticogranaio.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente