La Nuova Provincia > Senza categoria > Esatate/ Sarà un inizio di settembre quasi autunnale
Senza categoriaAsti -

Esatate/ Sarà un inizio di settembre quasi autunnale

Roma, 30 ago. (TMNews) – Ultime ore d`Estate con temperature vicine ai 35°C al centrosud e sull`Emilia, ma prime piogge stanno già interessando il nordovest, le Alpi e sono dirette verso il resto
d


Roma, 30 ago. (TMNews)
– Ultime ore d`Estate con temperature vicine ai 35°C al centrosud e sull`Emilia, ma prime piogge stanno già interessando il nordovest, le Alpi e sono dirette verso il resto del nord entro la sera: sono i primi segnali di un mutamento importante del tempo. Le indicazioni degli esperti de ILMeteo.it sono chiare.

Venerdì è previsto l’arrivo del vortice ciclonico che è stato denominato ‘Poppea’: una prima perturbazione a carattere autunnale, con piogge e temporali diffusi dal nordovest e Toscana, punterà decisa verso tutto il centronord fino alla Campania verso sera e soffierà il forte maestrale in Sardegna. Ancora una volta rimane alta l`allerta per fenomeni intensi e con grandine dapprima sulla Liguria, Lombardia, sull` Emilia, poi sulla Toscana e nella tarda mattinata di Venerdì verso l`Umbria e sul Triveneto, dove pioverà fino a sera. E` atteso anche un acquazzone a Roma.

In questa stagione sono più frequenti anche le piccole trombe d`aria lungo le coste tirreniche. In serata piogge abbondanti continueranno sul Veneto e soprattutto sul Friuli Venezia Giulia. Al sud farà ancora caldo, ma l`aria fresca nord-atlantica raggiungerà dalla sera la Campania e punterà verso il sud e Sicilia nella notte. Sulla Sardegna soffierà il maestrale.

Antonio Sanò, direttore del portale ILMeteo.it avverte che ‘Poppea’ rimarrà attiva nel weekend, ed anzi prenderà ancor più forza dai contrasti tra l`aria fresca scandinava che scende dalla Valle del Rodano e il calore del Mediterraneo. Le piogge e i temporali interesseranno a tratti tutte le regioni: sabato ci sarà una tregua al centro e sulla Sardegna, mentre Domenica giungeranno dei temporali anche sulle regioni tirrreniche diretti verso il resto del centro e anche sulla Sardegna.

Articolo precedente
Articolo precedente