Salute & Benessere gennaio 2022
Benessere
Inserto

In edicola i consigli e gli approfondimenti di “Salute & Benessere”

Dopo gli eccessi che hanno caratterizzato i pasti delle feste natalizie via libera alle verdure di stagione, come il finocchio, e agli agrumi

E’ un orto “bianco e verde”, con una punta di rosso che arriva dal radicchio trevigiano, quello che aspetta i consumatori di verdure stagionali.
Il periodo invernale, infatti, non ferma la produzione in campo o sotto serra di “materie prime”. Ortaggi bianchi come i cavolfiori, i finocchi, i cardi, i topinambur sono i più diffusi e a buon prezzo, buoni da mangiare crudi o cotti, come contorno o frullati in squisite creme e zuppe.
I “verdi” sono i cavolfiori, i broccoli, le verze, gli spinaci, i carciofi, la catalogna e le insalate invernali come l’indivia o la scarola, quest’ultima ottima sia cruda (scegliendo le foglie del “cuore”) o cotta (lessando o stufando quelle verdi esterne).
Il finocchio, poi, può diventare il protagonista delle tavole per qualche giorno, così da depurare l’organismo dagli eccessi che possono aver caratterizzato i pasti delle feste natalizie: è poco calorico, altamente digeribile e depurativo. Vie libera poi agli agrumi, ricchi di vitamina C, per un salutare spuntino durante la giornata.

Gli altri argomenti

Ma su questo numero dell’inserto non ci siamo dedicati soltanto all’alimentazione. Nelle pagine a seguire, infatti, trovano spazio numerosi altri argomenti. Dalle proprietà dell’echinacea, prezioso alleato che contribuisce a rinforzare le difese immunitarie contro il raffreddore, a quelle del retinolo, derivato dalla vitamina A, di cui scopriamo gli usi a livello cosmetico per contrastare l’invecchiamento della pelle. Spazio anche alla cura dei capelli, sia per illustrare i rimedi che riducono i danni provocati da freddo, umidità e smog sia per ricordare le soluzioni a disposizione quando si nota, sul cuoio capelluto, un’infestazione da pidocchi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail