Woman having stress about weight loss, diet or gaining weight. Eating disorder, anorexia or bulimia concept. Young girl crying and sitting on the floor with scale. Underweight person sad about obesity
Benessere
Salute

Se la dieta non funziona può essere colpa degli ormoni

Esistono test completi che permettono di verificarne il dosaggio nell’organismo

Nonostante la dieta può capitare di non dimagrire a causa di uno squilibrio degli ormoni. Per questo, pur seguendo rigidamente il piano nutrizionale, facendo movimento e adottando ogni accorgimento avente lo scopo di ottenere la perdita di peso, in realtà il risultato non si raggiunge. 

Ma davvero gli ormoni influiscono sui risultati della dieta?

La risposta è affermativa. Se c’è uno squilibrio ormonale difficilmente si dimagrisce. Tanto è vero che il medico intuisce di essere di fronte a un problema proprio nel momento in cui, nonostante una dieta mirata, il paziente non perde peso. Prima di tutto cerchiamo di capire cosa sono gli ormoni.

Ormoni, ecco cosa sono

Gli ormoni sono sostanze prodotte dalle ghiandole endocrine che favoriscono le funzioni vitali dell’organismo. Un corpo in equilibrio ormonale funziona, dunque, alla perfezione. Per quanto riguarda alimentazione e dimagrimento gli ormoni coinvolti nei diversi processi sono: il cortisolo, la leptina, l’insulina, la grelina e la colecistochinina. Il primo è l’ormone dello stress, la leptina invia segnali di sazietà, l’insulina quando è in eccesso provoca aumento di peso, la grelina genera il senso di fame e la colecistochinina controlla l’appetito.

Ottenere il dosaggio degli ormoni attraverso appositi esami

Gli esami ormonali per dimagrire possono dare un responso esaustivo ai dubbi di medici e pazienti indicando il dosaggio degli ormoni. Una volta accertata la presenza di uno squilibrio con il supporto dello specialista è possibile porvi rimedio, quindi – risolto il problema – si imposterà  un percorso di dimagrimento personalizzato, caso per caso.

Come mantenere in equilibrio gli ormoni e vivere bene

Le regole per mantenere in equilibrio gli ormoni sono identiche a quelle seguite da chi adotta uno stile di vita sano. Dormire a sufficienza, un’alimentazione equilibrata e quindi priva di grassi in eccesso, privilegiare frutta e verdura (per esempio, per produrre colecistochinina sono consigliate le noci), evitare il più possibile situazioni di eccessivo stress ed evitare lunghi digiuni sono piccoli precetti che tutti dovremmo osservare non solo per riuscire a dimagrire, ma per migliorare definitivamente la nostra qualità di vita.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail