Cerca
Close this search box.
I consigli di
Inaugurazione

Asti Time Orologi, eleganza e lusso al polso degli astigiani

Sabato 15 giugno dalle 16 alle 19 l’inaugurazione della nuova “maison” in corso Dante numero 33

“Scatta l’ora” di Asti Time Orologi. Nuova realtà commerciale in centro città pronta ad aprire i battenti sabato 15 giugno, con inaugurazione fissata dalle 16 alle 19. Sorgerà in corso Dante numero 33 una nuovissima e inedita realtà commerciale nel segno del lusso, della tecnologia e dell’eleganza. Asti Time Orologi, che ha quale anima di riferimento Simone Massirio, avrà quale “core business” orologi di lusso e gioielli. La location di corso Dante si occupa di vendere, comprare e permutare orologi delle più rinomate “maison”, da Cartier a Rolex, da Tudor a IWC, per non dimenticare Omega e Patek Philippe.

Un vero e proprio “reselling di lusso” di secondo polso. Per quel che concerne il reparto gioielleria invece saranno in vendita oggetti di classe totalmente nuovi, grazie alla collaborazione tra l’attività astigiana e una fabbrica rinomata di Valenza.

“Ho iniziato a coltivare la passione per gli orologi una decina di anni fa – racconta il responsabile della location, Simone Massirio – Con il tempo ho studiato, mi sono documentato leggendo libri e volumi autorevoli del settore, e deciso di specializzarmi nel campo della orologeria con un corso di tecnico orologiaio a Torino. Una passione che con il passare delle settimane è diventata un sogno realizzabile. Metterò al servizio degli appassionati e dei clienti tutta la mia competenza e il mio entusiasmo”, conclude. Asti Time Orologi è pronta ad accogliere i propri clienti con orario continuato dalle 9,30 alle 19,30 dal lunedì al sabato.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Scopri inoltre:

Edizione digitale