79B49D62-9819-46B7-AF0F-BCFF95CD616E
Sport
Lutto

Addio a Bruno Icardi, icona del nostro tennis

Ci lascia un esempio di sportivo modello che ha cresciuto moltissimi atleti

Il tennis astigiano piange la scomparsa di una delle figure più significative della sua ultracentenaria storia: ci lascia infatti a 87 anni il maestro Bruno Icardi, una vita dedicata alla racchetta.

E’ stato il primo astigiano abilitato dalla Federtennis all’insegnamento avviando allo sport sulla terra rossa centinaia di appassionati sia al Dopolavoro Ferroviario (era dipendente delle Ferrovie dello stato) che sotto le Antiche Mura a due passi da casa senza dimenticare le trasferte a Canelli, Alba e Torino. In campo agonistico negli anni Sessanta è stato a lungo ai vertici come portacolori del neonato DLF antagonista dello storico Tennis Club; passato poi esclusivamente all’insegnamento ha forgiato decine di talenti,trasformando la passione sportiva in missione della vita. In ciò ha contagiato anche la moglie Marisa (già mancata da tempo) che è stata una buona giocatrice a livello provinciale.

Il compianto Bruno Icardi lascia la figlia Daniela e gli amati nipoti Martina e Nicolò. Le Esequie si svolgeranno giovedì 8 aprile alle ore 9,40 in Cattedrale.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail