36EAD65B-8F7E-4E3A-B3EA-140C02030A92
Sport
Tiro con l’arco

Arcieri della Quercia in ottimo spolvero a Chieri

Penultima gara della stagione estiva

 

Sì è conclusa sul campo di Chieri, la penultima gara della stagione estiva: la 72 frecce dedicata alla memoria di Enrica Bordin organizzata dagli Arcieri di Pino e del Chierese.

Tornato sulla linea di tiro al completo, il terzetto Marengo degli Arcieri della Quercia non delude le aspettative: Roberto – assente da un paio di mesi – rientra in scena direttamente sul podio, com’è sua abitudine, con 592 punti. Buona anche la gara di Valentina, medaglia d’argento fra le ragazze tornando a volare oltre quota 600. Nulla sembra poter fermare la piccola Giada che, coi suoi 675 punti, è ancora medaglia d’oro con un nuovo, ennesimo record personale.

Ma è stata soprattutto la giornata del sedicenne Carlo. Il giovane arciere ha riportato tre ottimi risultati in un colpo solo: medaglia d’oro fra gli allievi, ha stracciato il suo precedente miglior punteggio superandolo di quasi 20 punti col nuovo record personale di 648 ed è stato premiato come vincitore del trofeo Bordin per la classe allievi maschile, per aver conseguito i migliori sei punteggi nelle gare outdoor di questa stagione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail