Argento per Federico Brumana ai Campionati Italiani Giovanili di Riccione
Sport

Argento per Federico Brumana ai Campionati Italiani Giovanili di Riccione

Una gara magistrale porta Federico Brumana sul secondo gradino del podio dei campionati italiani giovanili di Riccione. L'allievo di Pino Palumbo stampa un tempone nei 400 stile libero,

Una gara magistrale porta Federico Brumana sul secondo gradino del podio dei campionati italiani giovanili di Riccione. L'allievo di Pino Palumbo stampa un tempone nei 400 stile libero, 3'50”75, e si mette al collo una preziosa medaglia d'argento toccando a soli 41/100 dal vincitore del titolo, il milanese Riccardo Maestri che l'anno scorso ha fatto parte della spedizione azzurra all'Olimpiade di Londra 2012.

Federico ha impostato magistralmente la sua gara, senza farsi prendere dalla foga dei passaggi sostenuti dei suoi avversari (dopo 100 metri era quinto), ma distribuendo lo sforzo in maniera equilibrata per mettere a segno la progressione finale che lo ha proiettato sul secondo gradino del podio. In mattinata, Federico è stato protagonista della 4×200 stile libero del Centro Nuoto Torino che ha chiuso al quarto posto stampando, in ultima frazione, un eccellente 1'50”09.

In questo quartetto era schierato anche Alberto Brumana che ha disputato un'ottima terza frazione siglando un parziale da 1'52”69. Alberto ha messo a segno una grande prova anche nei 400 stile libero dove ha fatto segnare 3'56”55, tempo che vale il 10° posto; nei 200 misti invece, ha concluso al 16° posto con 2'08”41. Pietro Tartaglino ha disputato i 50 stile libero: 23”34 il suo riscontro cronometrico che lo inserisce al 19°posto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo