asti calcio
Sport
Calcio

ASD Asti in trasferta a Novara contro Gonzalez e mister Marchionni

Inizia la Serie D, primo match anche per il San Domenico in Eccellenza dopo il turno di riposo

Domenica 19 settembre (ore 15) comincerà il campionato di Serie D 2021-22. Nella prima giornata il neopromosso ASD Asti giocherà in trasferta contro il temibilissimo Novara, che ha già militato 13 volte in Serie A, l’ultima nella stagione 2011-12. La partita avrà luogo sul terreno dello stadio intitolato alla memoria di Silvio Piola, attaccante del Novara campione del mondo con la Nazionale maggiore nel 1938 in Francia. Piola è attualmente il giocatore più prolifico della massima divisione con 274 reti. Alle sue spalle il romanista Francesco Totti, autore di ben 250 gol.

Club calcistico fondato nel 1908, il Novara riparte dalla “D” dopo il fallimento. Tra i precedenti astigiani in campo esterno, l’1-3 subìto dall’allora Astimacobi il 29 settembre 1968 in “C” e lo 0-4 incassato il 15 marzo ’87 dall’Asti T.S.C. nell’ultimo torneo di “C2” disputato dai galletti. Da segnalare anche lo 0-0 fatto registrare in Coppa Italia il 22 agosto 1982.

Attualmente guida l’undici azzurro l’allenatore Marco Marchionni, ex esterno d’attacco di Parma e Juventus. Tra i giocatori, l’attaccante dell’85 Pablo Gonzalez, che ha militato nella massima divisione col Palermo e con lo stesso Novara.

Sempre domenica, dopo il turno di riposo, il San Domenico Savio sarà ospite del Lucento a Torino nella seconda giornata del campionato di Eccellenza. In Promozione, invece, Pro Villafranca di scena nel capoluogo piemontese contro il Mirafiori a partire dalle 14,30, anziché dalle 15, mentre la Santostefanese riceverà l’Asca al “Gigi Poggio” di Santo Stefano Belbo.

Queste, infine, le partite delle astigiane impegnate in Prima Categoria: Calliano-Felizzano; Canelli 1922-Capriatese (al “Piero Sardi”); Cassano-Spartak San Damiano; Costigliole-Don Bosco Asti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo