coppa della finale delle province 2021
Sport
Tennis

Asti/Alessandria quarta nella Coppa delle Province

Ottima prestazione a livello nazionale dei giovani atleti locali

La Coppa delle Province ha coinvolto circa 1200 atleti Under 10, Under 9 e Under 8, in rappresentanza delle 115 province del territorio nazionale. Alla fase finale nazionale si sono qualificate le otto rappresentative provinciali vincitrici della precedente fase di Macroarea che ha visto impegnati i 32 migliori team provinciali emersi dalle fasi regionali e interregionali.

Le rappresentative provinciali sono formate da 13 atleti, precedentemente monitorati e seguiti nei Centri di Aggregazione Provinciali (C.A.P.) guidati e nell’occasione capitanati dai 130 Fiduciari dell’Istituto Superiore di Formazione.

A salire sul primo gradino del podio la rappresentativa di Rimini che si aggiudica, sui campi del Centro Federale estivo di Castel di Sangro, la fase nazionale della 16a edizione della Coppa delle Province di tennis, la storica manifestazione per rappresentative provinciali, superando nella finalissima Roma al termine di un confronto avvincente. Esito incerto fino alla fine con il il successo per 5-4 sulla squadra capitolina (6-1 6-3 il risultato del doppio misto di spareggio) nella finale per il primo posto. Le provincie rappresentate erano 8, divise in due gironi: Roma, Rimini, Bologna, Catania, Asti/Alessandria, Torino, Avellino e Grosseto. La squadra astigiana è battuta nel proprio girone, il Sinner, solo da Roma, ed accede alla finale per il terzo posto dopo aver vinto contro l’Avellino per 7/2 ed il Bologna per 5/4. Incontra il Catania che riesce a vincere solo per un punto nel doppio misto. I capitani della squadra Asti/Alessandria erano Fabrizio Demaria e Alex Chiaria.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo