2466D077-3FB7-4DA4-9516-BC383CE93631
Sport

Asti in Zona Arancione: apertura dei centri sportivi

Consentite passeggiate lontano dall’abitazione ma restano chiuse piscine e palestre

Asti in Zona Arancione: apertura dei centri sportivi

È notizia recente il passaggio del Piemonte da zona rossa a zona arancione. Questo aspetto comporta alcune variazioni inerenti al DPCM, come esempio la riapertura dei centri sportivi. Nelle zone arancioni si possono svolgere le attività sportive di base e quelle motorie anche nei centri sportivi e nei circoli all’aperto a esclusione ovviamente degli sport di contatto che restano vietati su tutto il territorio nazionale, anche nelle regioni gialle (unica eccezione gli sport di interesse nazionale).
In Piemonte restano comunque chiuse le piscine insieme ai centri benessere e termali e alle palestre a meno che non rientrino nei “livelli essenziali di assistenza e per le attività riabilitative o terapeutiche”. La variazione sostanziale riguarda l’attività motoria che ora diviene consentita anche lontano dalla propria abitazione seppur sempre muniti di mascherina, e non per forza in solitaria.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail