La Nuova Provincia > Sport > Astigiani in evidenza agli Italiani Esordienti A di pentathlon
Sport Asti -

Astigiani in evidenza agli Italiani Esordienti A di pentathlon

Ottima prova di Anna Chiara Allara, atleta nata nel 2009, che sfiora il podio

Astigiani in evidenza agli Italiani Esordienti A di pentathlon

Un altro ottimo risultato per gli atleti astigiani. Si è disputato l’altro ieri, domenica 15 novembre, a Roma il Campionato Italiano Esordienti A maschile e femminile di Pentathlon Moderno. Alla competizione, la prima di livello nazionale riservata alla categoria svoltasi nel massimo rispetto delle normative anti covid in vigore legate alla pandemia, hanno preso parte anche sei atleti astigiani tesserati per le società Junior Pentathlon Asti, Asti Sport e Futura C.M.: Nicole Martinescu e Anna Chiara Allara tra le ragazze, Francesco Ascione, Andrea Rosso, Luca Goryuk e Nicolas Merlino tra i ragazzi, accompagnati nella trasferta romana dai tecnici Fabrizio Bittner, Catia Boncaldo e Nicole Campaner, oltre che dal presidente dello Junior Pentathlon, Luigi Giardullo.
Risultati Un ritorno alle gare molto atteso dai giovani atleti che hanno ottenuto risultati molto buoni, tenendo conto che alcuni di essi hanno gareggiato pur essendo della categoria inferiore (esordienti B) trovandosi a gareggiare nelle prove di nuoto e laser run contro avversari con un’età maggiore di tre anni.
Il miglior risultato lo ottiene proprio un’atleta classe 2009, Anna Chiara Allara (Asti Sport), che chiude la gara femminile al sesto posto a soli 8 punti dal podio; gareggiando nella categoria superiore e quindi con le avversarie di 3 anni più grandi di le conduce una prova esemplare firmando il 2º tempo di laser run anche con un cambio pistola all’ultimo causato dalla rottura di quella con cui si allena regolarmente. Nella stessa gara 15º posto per Nicol Martinescu (Junior Asti) che dopo un’ottima prova di nuoto ha avuto un po’ di sfortuna al poligono (non funzionava il bersaglio), nel complesso un buonissimo risultato anche per lei.  Nella prova maschile 12º posto per Francesco Ascione che realizza 3 ottime prove superando in volata finale il ragazzo che aveva vinto la prova di nuoto, 22º posto per Andrea Rosso che migliora in maniera esorbitante il suo tempo di nuoto (in più in vasca lunga) e fa un laser run eccellente con un ultima serie di tiro velocissima da 5 su 5, 29º posto per Luca Goryuk che per essere alla sua prima esperienza (come anche per Andrea e Nicolas) si è difeso molto bene con tantissimo margine di miglioramento, 31º posto Nicolas Merlino (Futura C.M.) che migliora tantissimo il suo personale a nuoto, corre molto bene e spara bene la 1º serie (le altre 2 un po’ macchiate dalla stanchezza).  I piazzamenti di Ascione, Rosso e Goryuk portano la propria società, lo Junior Asti, al quinto posto tra le squadre.
«Si è conclusa una fantastica trasferta a Roma in occasione dei campionati italiani Esordienti A di Pentathlon Moderno. Siamo molto soddisfatti dei nostri ragazzi, dimostrazione che impegno e sacrificio pagano sempre ! Bravissimi Ragazzi, siamo fieri di voi!», è il commento di Catia Boncaldo poco dopo la conclusione della gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente