Cerca
Close this search box.
ballettimotorsport cesana perotto
Sport
Motori

Balletti Motorsport dal Sestriere all’Alpi Orientali

Si tornerà invece nel settore dei rally storici il prossimo fine settimana quando, tra sabato 13 e domenica 14, a Cividale del Friuli si svolgerà il Rally Alpi Orientali Historic

Con la disputa dell’edizione 2024 della cronoscalata “Cesana – Sestriere” è iniziato con un buon riscontro per la Balletti Motorsport anche il mese di luglio. Nella gara torinese valevole per il Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche erano al via anche le due vetture curate dalla Balletti Motorsport, entrambe Porsche 911.

Al suo primo impegno stagionale, Massimo Perotto ha ritrovato “una tantum” il volante della RSR che utilizzava tempo addietro e, pur utilizzando delle gomme non ottimali è salito nella manche di gara realizzando la quattordicesima prestazione assoluta che gli è valsa la seconda posizione sia di classe che di 2° Raggruppamento, staccato di soli 5” dal vincitore di categoria. Per Umberto Pizzato, al volante della sua RS, quella del recente fine settimana è stata invece la prima esperienza sul percorso di una delle più blasonate cronoscalate del panorama continentale, conclusasi col ventitreesimo tempo nella generale, il sesto di 2° Raggruppamento e quarto di classe.

Si tornerà invece nel settore dei rally storici il prossimo fine settimana quando, tra sabato 13 e domenica 14, a Cividale del Friuli si svolgerà il Rally Alpi Orientali Historic; sesta degli otto appuntamenti del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, la gara friulana vedrà al via la Porsche 911 S 2.0 di Giuliano Palmieri e Lucia Zambiasi, impegnati nella rincorsa al titolo del 1° Raggruppamento dove, anche in questo caso come avvenuto al precedente Lana Storico, saranno gli unici in competizione.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Scopri inoltre:

Edizione digitale