Basket: My Glass, guizzo salvezza timbrato Perissinotto
Sport

Basket: My Glass, guizzo salvezza timbrato Perissinotto

Se è vero che “il buon giorno si vede dal mattino”, l’inizio del girone di ritorno di serie D potrebbe rappresentare per l’Omega My Glass il punto di svolta di un campionato difficile,

Se è vero che “il buon giorno si vede dal mattino”, l’inizio del girone di ritorno di serie D potrebbe rappresentare per l’Omega My Glass il punto di svolta di un campionato difficile, condizionato nella prima parte da una lunga serie di infortuni. Nella serata di venerdì i ragazzi allenati da Enrico Bosia hanno piegato le resistenze del Castelnuovo Scrivia, e hanno raccolto due punti preziosi per allontanarsi dalla pericolosa posizione di fanalino di coda della classifica. Con una formazione finalmente quasi al completo, gli astigiani hanno disputato una buona gara, manovrando con ordine in attacco e difendendo con intensità, ma soprattutto mostrando maggior sicurezza rispetto alle partite precedenti. Determinante la prova di Perissinotto così come quella di Bocchino. Preziosi anche Villero e Risso.

La cronaca
Chiusi in lieve ritardo i primi due quarti (15-17 e 27-30), nel terzo i padroni di casa passano a condurre (40-34 al 7’), permettendo però agli ospiti di ricucire nel finale con uno 0-7 (40-41 all’8’) e di terminare la frazione sul 42-41. Nell’ultimo periodo le triple di Bocchino e Perissinotto riportano a distanza di sicurezza gli alessandrini (48-43 al 3’), che tornano a contatto al 5’ sul 48-48. Nei minuti finali l’Omega amministra uno stretto margine di vantaggio. Ancora un brivido con il canestro dalla lunga distanza di Mossi (56-54 a 29” dalla sirena), ma il tiro da tre di Villero a 9” dallo scadere fissa il risultato sul 59-54.

Commento
«Oggi abbiamo giocato una buona partita – ha commentato Enrico Bosia – in particolare dopo l’intervallo abbiamo migliorato l’organizzazione del gioco e la rotazione di palla».
«E’ stata veramente una vittoria di squadra», ha concluso il coach.

Prossimo turno
L’Omega tornerà in campo alle 21,15 di venerdì per la trasferta di Caramagna Piemonte contro i Gators di Cavallermaggiore, che all’andata si imposero ad Asti per 51-76.

Classifica (1° turno di ritorno): Teen Basket Pino Torinese 22; Pallacanestro Alba e Giaveno Basket 20; Cestistica Pinerolo e Oasi Laura Vicuna 18; Gators Cavallermaggiore, Basket Orbassano, Basket Castellazzo, Atlavir Rivalta e Sagrantino Rivoli 12; Omega New Glass Asti, Castelnuovo Scrivia e Auxilium Agnelli Torino 10; Savigliano 8.

Mauro Giordanelli

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale