83ECD94C-7509-4679-BFFF-F4EA028BA179
Sport

Bocce, Roggero torna ad allenarsi

La Federazione dá priorità a chi disputa le gare veloci

Bocce, Roggero torna ad allenarsi


Figura anche l’astigiano Mauro Roggero (Gaglianico) nell’elenco degli atleti definiti
“di interesse nazionale” che possono allenarsi da ieri. Ovviamente a livello individuale. Gli altri giocatori che sono autorizzati a riprendere le bocce in mano dopo oltre due mesi di stop sono Enrico Barbero, Stefano Aliverti (Gaglianico), Emanuele Ferrero (Brb Ivrea), Davide Sari (Noventa), Matteo e Simone Mana (Cro Lyon). A questi atleti Senior si aggiungono gli Under Gabriele Graziano (Gaglianico), Ivan Soligon (Marenese), Alex Zoia (Belluno), Samuel Zanier (Villaraspa), Mattia Aliprandi (Noventa), Mattia Falconieri, Matteo Golfetto (Bassa Valle), Simone Mana (Beinettese), Stefano Sciutto(Arnasco), Matteo Bardella, Alberto Amerio (Carmagnola) ed Emanuele Soggetti (Rosta). Questi giocatori possono allenarsi nel bocciodromo della società per la quale sono tesserati oppure in un impianto più vicino a casa. La Fib ha dato la priorità a chi disputa le prove veloci. Ma i corridori non possono allenarsi da soli: hanno bisogno di assistenti per posizionare i bersagli e sistemare gli attrezzi sul portabocce. Gli assistenti devono essere dotati di tutti i Dpi (guanti, mascherina, gel igienizzante). Dal 18 maggio (se nel frattempo la curva dei contagi darà segnali rassicuranti) si potrà dare il via agli allenamenti delle squadre. Ovviamente osservando il distanziamento, giocando su campi alternati e indossando la mascherina e un guanto (nella mano che non si usa per giocare).

Quanto al calendario, la Fib ha annunciato che sono stati annullati tutti gli Assoluti, la Coppa Italia e i Tricolori Under 15 e Under 18. Si cercherà di concludere i campionati di serie A e A2 (senza la terna e con la modifica del cambio nella staffetta) a settembre. Cambi in vista anche per le gare di Asti, Alassio e Alba: non più a quadrette ma a coppie. A livello internazionale è saltata la Coppa Europa.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo