Calcio, Colline e Sco cercano di volare in anticipo
Sport

Calcio, Colline e Sco cercano di volare in anticipo

Tempo di verdetti nei campionati calcistici regionali. Nel weekend, con epicentro le partite di sabato, molte compagini astigiane si giocano il futuro. Iniziamo dal torneo di Eccellenza, girone B: il San Domenico, perdendo 3-1 ad Alba domenica scorsa, è con un piede e mezzo ai playout ma può ancora alimentare la speranza di conquistare la salvezza diretta. Domenica alle 15 i gialloverdi, che saranno privi dello squalificato Kamana ma ritroveranno Rea e, si spera, alcuni dei molti infortunati, scenderanno in campo sul terreno dell’Olmo, squadra che non ha più nulla da chiedere al proprio campionato

Tempo di verdetti nei campionati calcistici regionali. Nel weekend, con epicentro le partite di sabato, molte compagini astigiane si giocano il futuro. Iniziamo dal torneo di Eccellenza, girone B: il San Domenico, perdendo 3-1 ad Alba domenica scorsa, è con un piede e mezzo ai playout ma può ancora alimentare la speranza di conquistare la salvezza diretta. Domenica alle 15 i gialloverdi, che saranno privi dello squalificato Kamana ma ritroveranno Rea e, si spera, alcuni dei molti infortunati, scenderanno in campo sul terreno dell’Olmo, squadra che non ha più nulla da chiedere al proprio campionato. Nell’ultimo turno, poi, Busco e compagni se la vedranno col Saluzzo al “Bosia”: fondamentale per i lazzarini strappare sei punti in due match e sperare che il Cavour, che sfiderà prima il condannato Mondovì, poi il Trino in trasferta, compia un passo falso.

Scendendo in Promozione, tutte le attenzioni sono rivolte al match di oggi, sabato, alle 16, quando il Colline Alfieri cercherà di difendere il primato dall’attacco del lanciatissimo Bonbonasca dell’astigiano Cucè. Sarà indispensabile ottenere uno score positivo, anche per evitare anche di subire l’aggancio e il sorpasso del Lucento che verosimilmente non avrà difficoltà nell’avere la meglio su un Asti che perde consecutivamente da ben cinque partite. Partita fondamentali anche per la Santostefanese e un Canelli che ha con il Pozzomaina la possibilità di blindare un tranquillo finale di stagione.

In Prima Categoria, infine, tutte le attenzioni sono rivolte all’anticipo del girone F: oggi, alle 16 la Nuova SCO cerca di battere in trasferta il Moncalieri per restare davanti a tutti e ritroverà probabilmente in campo il bomber Gaetano Cori.

Davide Chicarella

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo