Calcio, l'Asti impatta 2-2 nello scontro salvezza
Sport

Calcio, l'Asti impatta 2-2 nello scontro salvezza

Pareggio e un pizzico di rammarico su entrambi i fronti. Il derby piemontese tra Asti e Novese si chiude in parità. Galletti per larghi tratti padroni del campo, ma due volte costretti a inseguire. A

Pareggio e un pizzico di rammarico su entrambi i fronti. Il derby piemontese tra Asti e Novese si chiude in parità. Galletti per larghi tratti padroni del campo, ma due volte costretti a inseguire. A inizio gara occasioni per De Stefano dalla distanza e Perrone, che non inquadra lo specchio su due azioni in velocità. Vantaggio a sorpresa degli alessandrini al 21’, grazie a un colpo di testa di Nannini su azione di corner. I biancorossi reagiscono e impattano grazie a una bella punizione di Perrone. Prima del cambio di campo sono lo stesso numero 10, Lo Bosco e Murè a sfiorare il bersaglio grosso. Al quarto d’ora della ripresa è De Stefano a mettere paura alla Novese con una sassata dalla distanza, poi è Perrone in contropiede a fiorare la rete. Poco dopo la mezzora Balacchi indovina un tiro-cross millimetrico che supera Corradino (sfera respinta oltre la linea a giudizio del guardalinee prima che Nannini insacchi in tap in), l’Asti però reagisce e, dopo aver salvato con Bellitta una ghiotta palla gol ospite, impatta grazie a un traversone rasoterra di Poi deviato fortuitamente da Nannini.

Asti-Novese 2-2
Arbitro: Di Stefano di Brindisi.
Marcatori: pt 21’ Nannini (N), 35’ Perrone (A); st 34’ Balacchi (N), 42’aut Nannini (A).
Asti (4-2-3-1): Corradino; Bellitta, Saraga, Mariani, De Stefano; Rovrena, Alvitrez; Murè (st 36’ Kean Dossè), Perrone, Poi; Lo Bosco (st 25’ Giorgione). N.e.: Cascino, Locorriere, De Rosa, Colombo, Ladogana. All.: Pasquali.
Novese (4-2-3-1): Teti; Bustreo, Ferrando, Camussi, Cesana; Taverna (st 1’ Ghezzi), Balacchi; Bigatti (st 17’ Di Gennaro), Porceddu, Anania (st 1’ Francia); Nannini. N.e.: Masneri, Mazzucco, Rebolini, Cortez. All.: Fasce.
Note: ammoniti Saraga, Mariani (A), Bustreo, Ferrando, Francia (N); recupero 1’ e 4’; spettatori 300 circa.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo