Calciomercato: Arigò all'AstiColline Alfieri, colpaccio Lewandowski
Sport

Calciomercato: Arigò all'Asti
Colline Alfieri, colpaccio Lewandowski

Serviva un segnale forte per rassicurare l'ambiente biancorosso e, in fase di campagna acquisti, è arrivato: l'Asti si regala Davide Arigò, centrocampista classe 1985 alto 180 cm per 75 kg

Serviva un segnale forte per rassicurare l'ambiente biancorosso e, in fase di campagna acquisti, è arrivato: l'Asti si regala Davide Arigò, centrocampista classe 1985 alto 180 cm per 75 kg di peso forma. Un acquisto super, una mezzala che in carriera ha totalizzato ben 129 presente tra i professionisti e segnato 12 gol. Nel 2007-08 Arigò ha anche disputato 5 gare in B con la maglia del Messina, sua città natale. Nel recente passato del neo galletto vanno sottolineate le esperienze in D nel Palazzolo e nell'Hinterreggio, prima di giocare 23 gare e segnare 4 reti nel 2013-14 con le casacche di Manfredonia prima, Agropoli poi.

Centrocampo tutto nuovo quindi per l'Asti con l'innesto anche di Giovanni Campanaro, ex Bra, mentre in attacco servirà un innesto di spessore vista la partenza di Ingari e quella probabile di Rolando, che piace a Chieri e Cuneo. In entrata, sono calde anche le trattative con Anderson e Mogos. Verso la conferma Corradino, Ciolli, Mariani e Lo Bosco. Scendendo in Eccellenza, colpaccio per le Colline Alfieri Don Bosco: il fantasista mancino Marc Lewandowski, classe 1989, ex Como e Padova in Lega Pro, l'anno passato brillante protagonista in D con l'Asti (29 presenze, 5 gol), è il nuovo acquisto per il centrocampo. Con l'arrivo del francese, partirà molto probabilmente Amos Agnesina, promesso sposo dell'Albese di Tony Isoldi.

In Promozione, intanto, si rinforza il Sommariva Perno con l'ex salesiano Vasile Feraru. Curiosità: in questi giorni potete ammirare il neo acquisto della Santostefanese Jeremias Busato immortalato dalle telecamere di Sky Sport con la maglia dell'Argentina, impegnato nel campionato di Beach Soccer. Capitolo Prima Categoria: asta vera e propria per Brusasco, che piace a CMC e Pro Villafranca ma potrebbe accettare l'offerta di un Castelnuovo Belbo ambiziosissimo. Il neopromosso CMC Montiglio si rinforza invece con Ressia, Frasson e Rahali, mentre la dirigenza della Pro Villafranca si arricchisce della presenza di Devis Accomazzo. Camillo Cascino è il nuovo trainer della Sandamianese Asti. Manca ormai solo l'ufficialità invece per la mancata partecipazione del Moncalvo al prossimo campionato, un vero peccato.

Davide Chicarella

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo