Campionati giovanili di nuoto, bene i ragazzidel Junior Pentathlon Asti
Sport

Campionati giovanili di nuoto, bene i ragazzi
del Junior Pentathlon Asti

Si sono conclusi al Foro Italico di Roma i Campionati Nazionali Giovanili Estivi di categoria, ultimo atto della stagione agonistica 2012/2013 del nuoto giovanile nazionale. I 3 atleti astigiani dello

Si sono conclusi al Foro Italico di Roma i Campionati Nazionali Giovanili Estivi di categoria, ultimo atto della stagione agonistica 2012/2013 del nuoto giovanile nazionale. I 3 atleti astigiani dello Junior Pentathlon Asti si sono distinti egregiamente. Apertura col botto di Alessandro Tasso nei 200 dorso, che segna il nuovo record personale nelle batterie eliminatorie del mattino e ottiene un decimo posto nella finale del pomeriggio della prima giornata. Altra grande prova di Alessandro, ieri, nei 100 dorso: non basta però il nuovo personale, 59”13 (ritoccato di 4 decimi di secondo rispetto allo scorso giugno); la finale era “lontana” solo 17 centesimi di secondo e Alessandro chiude la prova in undicesima posizione.

Cecilia Ceccato era impegnata nei 50 e 100, dorso e stile libero. Ha colto i migliori piazzamenti nella sua specialità, dorso: nei 50 metri, con il tempo di 31”88, chiude al 24° posto la classifica tricolore; nei 100 metri (1’08”22) è 26ma. Il ranista Andrea Capusso ha chiuso la sua unica prova, i 200 rana, al 15° posto con il tempo di 2’24”55. «Si chiude un’annata lunga e impegnativa – afferma il tecnico Oscar Antonucci – in cui tutti i ragazzi non si sono risparmiati negli allenamenti quotidiani, ottenendo nelle manifestazioni ufficiali miglioramenti e piazzamenti di rilievo. Abbiamo diversi Campioni Regionali di Categoria e 4 ragazzi (Cecilia Scaglione ha gareggiato nell’equivalente Campionato Italiano, cat.Ragazzi, svoltosi a fine luglio sempre a Roma, ndr) nei primi 20/30 a livello nazionale delle rispettive categorie. Non posso che essere soddisfatto». L’appuntamento per la ripresa degli allenamenti è fissato per i primi giorni di settembre.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo