bovv
Sport
Evento

Campionato nazionale di ginnastica artistica ad Asti di successo

Ottimi risultati per la società di casa, l’Olimpia Asti

Da venerdì 2 a domenica 4 luglio, al Palasanquirico ci sono state le gare del Campionato Nazionale “Don Bosco Cup 2021” di ginnastica artistica maschile e femminile. L’Olimpia Asti ha ottenuto ottimi risultati e tantissime medaglie. “Siamo molto soddisfatte dei nostri risultati – ha specificato Elisa Meluccio, allenatrice dell’Olimpia Asti insieme a Francesca Tollemeto – Come società abbiamo ricevuto una targhetta di riconoscimento per la collaborazione nell’organizzazione della manifestazione e ci ha fatto molto piacere. Siamo state presenti tutti i giorni dalle 8.15 fino a tardi e possiamo dire che è andato tutto bene. Non è stato facile convincere i genitori a non entrare nel Palasanquirico, ma il regolamento non consentiva l’accesso”.

Nel programma A, Giulia Critelli (Under 15) è campionessa nazionale assoluta ed ha ricevuto la medaglia d’argento al corpo libero e alla trave; Sofia Tinebra (Under 17) medaglia d’argento al corpo libero e quarta nell’assoluta, invece Gaia Bernardini (Senior) argento al volteggio e bronzo al corpo libero. Nei programmi B1, categoria Mini, Irene Sattanino è arrivata seconda nell’assoluta ed ha ottenuto l’oro al corpo libero e il bronzo alla trave. Paola Lukaj ha ricevuto il bronzo al corpo libero e si è piazzata quarta al volteggio. Nella categoria propaganda, Giorgia Mancuso ha ricevuto la medaglia d’argento al corpo libero e Anna Rebuffo è arrivata quarta al corpo libero e al volteggio.

Nella categoria Under 17, Nicole Lanzavecchia ha ottenuto l’oro al corpo libero e si è piazzata quarta nell’assoluta e alla trave. Nella categoria Senior, Alessia Bernardini ha ricevuto l’argento al corpo libero. Nei programmi B2, Categoria Mini, Irene Mannini è arrivata terza nell’assoluta ed ha ricevuto il bronzo alla trave. Quarto posto al corpo libero per Gabriella Pasquali. Nella categoria Under 15, Chiara Lanzavecchia è arrivata terza nell’assoluta (oro al corpo libero, bronzo alla trave, quarta alle parallele).

Nei programmi C, categoria Propaganda, hanno gareggiato Francesca Bugnano, Giorgia Gerbo e Letizia Lavacca; nella categoria Under 15, Jennifer Pelilssetti. Nei programmi D, Mini 2010, Emma Bertolini è salita sul podio con la medaglia di bronzo alla trave. Nei Mini 2011, Mariasole Barbero è campionessa nazionale assoluta, oro alle parallele e alla trave e bronzo al corpo libero. Nei Mini 2012/13, Alice Lovecchio è arrivata terza nell’assoluta (oro al volteggio e alle parallele) e Beatrice Cacciatore è arrivata quarta alla trave. Nei Propaganda, Asia Petruzzella ha ricevuto la medaglia d’oro alle parallele e l’argento al volteggio. Nella sezione maschile, Programmi C, Tommaso Trinchero (Mini) è campione nazionale assoluto (medaglie d’oro alle parallele, alla sbarra e al trampolino, argento al corpo libero). Nei programmi B, Daniele Deboli (Propaganda) è arrivato secondo nell’assoluta (medaglie d’argento al corpo libero e alla sbarra, bronzo al volteggio, alle parallele e al trampolino)

Nei Programmi A, categoria Propaganda, Matteo Damasio è arrivato secondo nell’assoluta (medaglia d’oro al volteggio, argento al corpo libero, alle parallele, alla sbarra e al trampolino). Mattia Rebuffo si è laureato campione nazionale assoluto (medaglie d’oro al corpo libero, alle parallele, alla sbarra e al trampolino, argento al volteggio). Nella categoria Open, Igor Noto è campione nazionale assoluto (oro al corpo libero, volteggio, parallele e sbarra, argento al trampolino). Nella categoria Senior, Jacopo Spessa è campione nazionale assoluto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo