novara
Sport

Capolavoro astigiano ai Regionali di lanci: Gianmarco Novara è d’oro

Soddisfazione straordinaria per il giovane portacolori dell’Atletica Asti 2.2, che sbaraglia la concorrenza, tre medaglie per la Vittorio Alfieri e l’Hammer Team

Capolavoro astigiano ai Regionali di lanci: Gianmarco Novara è d’oro

Grande soddisfazione per le società astigiane presenti domenica a Torino ai Campionati regionali di lanci invernali: tre medaglie venivano conquistate dalla Vittorio Alfieri, tre dall’Hammer Team e due, una del metallo più prezioso dall’Atletica Asti 2.2. Soddisfazioni straordinarie per l’Atletica Asti 2.2 che, nonostante presentasse al via un solo atleta, riusciva ad ottenere il successo con Gianmarco Novara nel lancio del martello con 34,92, nuovo personale migliorato di 9 metri. Gianmarco otteneva anche un ottimo terzo posto nella combinata lanci, con 8,59 metri nel getto del peso e 19,66 metri nel disco. Per la Vittorio Alfieri i podi arrivavano grazie a Beatrice Carriero, già medaglia di bronzo nell’asta nei campionati piemontesi Indoor di due settimane fa, che si dimostrava competitiva anche nei lanci riuscendo a mettersi al collo altre due medaglie regionali: Beatrice era seconda nel martello (25,74) e terza nel disco (22,08). La squadra Cadette, grazie anche al contributo di Marta Fassio, alla sua prima esperienza con le specialità nella nuova categoria (per lei 16,58 metri nel giavellotto e 13,74 metri nel martello, oltre ai 5,80 nel peso) otteneva la quarta piazza. Nella stessa manifestazione, riservata però alle categorie assolute (disputata una settimana fa), arrivava un’ altra medaglia nel recupero del lancio del martello con Federico Filippa, secondo nella categoria Promesse. Ancora una conferma delle qualità di tecnico di Angelo Colasuonno che raccoglie consensi in tutto l’ambiente regionale al punto di essere insignito dal premio dedicato al miglior tecnico piemontese per la stagione 2019. Bene anche Andrea Allegretti, quarto sempre tra le Promesse nel giavellotto con 35,72 metri. Grandi protagoniste anche le Cadette dell’Hammer Team capaci di ottenere tre medaglie e la vittoria nella prova di società: la prima medaglia, d’argento, arrivava dal giavellotto grazie alla poliedrica Cecilia Giovara con il personale di 26,02; due bronzi arrivavano da Greta Vaschetto, nel martello, col nuovo personale di 22,91, e nella combinata lanci, data dalla somma dei punteggi delle tre gare disputate dove totalizzava 1728 punti. Rachele Torchio otteneva i nuovi primati personali nel peso con 7,92, nel disco con 19,10 e nel giavellotto con 21, e Matilde Gai nel disco con 14,44 e nel giavellotto con 13,79.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo