cinaglio_cosso
Sport
Tamburello Indoor

Cinaglio dai due volti nelle sfide contro il Segno

I ragazzi di Bruno Ceron dopo la sconfitta di sabato si sono riscattati nel match di domenica

E’ proseguita nell’appena trascorso weekend l’avventura del Cinaglio (foto) nella serie A di tamburello indoor. La formazione guidata da Bruno Ceron, affiancato da Chicco Viotti e Giuseppe Fracchia, ha affrontato in due distinti confronti a Cossombrato i trentini del Segno. Entrambe le contendenti si presentavano all’appuntamento a punteggio pieno, avendo conseguito quattro vittorie a testa nei precedenti turni di campionato. La doppia sfida costituiva pertanto una sorta di spareggio decisivo nella corsa al titolo tricolore.

La partita di sabato ha visto il Cinaglio (Umberto e Federico Pastrone, Lorenzo Tonon, Marco Bellussi e Gabriele Ullio) partire a spron battuto e portarsi a condurre per 7 a 2. La vittoria appariva ipotecata ma i ragazzi cinagliesi calavano alla distanza riuscendo a mettere a referto solamente più tre giochi. Per contro il Segno, approfittando del black-out dei locali, piazzava un “break” di 11 a 3 che gli garantiva il successo sul punteggio di 13 a 10.

Nella mattinata di domenica la rivincita, nella quale la società presieduta da Giorgina Oggero riscattava il passo falso del giorno prima imponendosi per 13 a 6. In virtù degli ultimi risultati la classifica del campionato vede ora al comando a pari punti astigiani e trentini a quota quindici.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail