La Nuova Provincia > Sport > Città di Asti, svanisce il sogno Coppa Italia di Serie A2
Sport Asti -

Città di Asti, svanisce il sogno Coppa Italia di Serie A2

La squadra allenata da Lotta sfida in campionato il Saints Pagnano ma difficilmente recupererà gli acciaccati

Città di Asti, svanisce il sogno Coppa Italia di Serie A2

Un mercoledì sfortunato, segnato indelebilmente dalla “dea bendata”. Il Città di Asti non riesce a tagliare il traguardo delle Final Four di Coppa Italia, cedendo 7-3 in casa contro il Città di Massa. Squadra solida e compatta quella toscana, che ha disputato una partita egregia al cospetto di un avversario con energie ridotte all’osso. Dopo la seconda piazza della scorsa stagione (a vincere fu la compagine irpina del Sandro Abate, ora in Serie A), il team di Serie A2 del presidente Roberto Formiglio è costretto a rinunciare alla corsa all’oro. A posteriori dal pareggio contro l’Imolese in campionato, lo staff tecnico si è trovato ancora una volta a fare i conti con un’infermeria stracolma. Ancora assenti Paulo Major, Roberto Fazio, Mirco Casassa e Lucas Braga, sono scesi in campo con le energie ridotte all’osso a causa dell’influenza Douglas Corsini, Antonio Celantano e Xuxa Zanchetta. In queste condizioni era obiettivamente difficile strappare il pass per le finali, ma i piemontesi hanno onorato alla grande l’impegno, soprattutto nel primo tempo. La prima frazione si chiude 2-0 per il Massa, in gol con Quintin due volte, ma sono ben dieci i tentativi verso la porta degli astigiani. Nella ripresa, sotto 3-0, Lotta schiera il portiere di movimento, trovando l’1-4; nel finale però gli ospiti volano sul 7-2, prima del 7-3 conclusivo in loro favore. In gol per i padroni di casa Corsini, Siviero e Mendes, per i toscani segnano nella ripresa due volte Ziberi, Borges, Lari e Garrote.

Insieme a Massa, si giocheranno la Coppa Italia di Serie A2 Cobà, già alle Final Four la scorsa stagione, Real San Giuseppe, formazione campana che vanta un roster di assoluta qualità, nel quale spiccano gli ex orange Duarte, Follador e Chimanguinho, oltre a Manfroi, ex Lazio, e Fuorigrotta.

Domani, sabato, il Città di Asti sarà invece impegnato in trasferta a Merate contro il Saints Pagnano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente