Cerca
Close this search box.
ciulli
Sport
Evento

Ciulli, medaglia paralimpica accolto ad Asti

Il campione toscano è anche il tecnico Federale della società Future Project Asti Triathlon dal 2020

Ha coronato un sogno il vincitore della medaglia d’argento nella 4×100 stile libero del nuoto paraolimpico a Tokyo 2020, il fiorentino 35enne Simone Ciulli, premiato (con Asti Spumante) sabato scorso in municipio ad Asti dall’Amministrazione comunale.

Presenti il sindaco, Maurizio Rasero, e l’assessore allo Sport Mario Bovino. Ciulli, che durante la nascita subì una cerebrolesione che gli ha provocato una lieve emiparesi alla parte destra del corpo, è anche il tecnico Federale della società Future Project Asti Triathlon dal 2020. Il presidente del sodalizio astigiano, Mauro Gandolfo, che ha accompagnato Ciulli con due atlete e dirigenti della società, chiosa: «A causa della pandemia non si sono più tenuti corsi per tecnici federali a cui avrebbero dovuto partecipare i nostri allenatori e abbiamo avuto la necessità di rivolgersi ad un tecnico esterno alla società. Grazie all’interessamento di Claudio Risso ci siamo messi in contatto con alcuni tecnici federali e la scelta è caduta su Simone. I fatti hanno dimostrato che è stata la scelta migliore». Con Ciulli collaborano gli allenatori, il figlio Michele, capitano del Palio, e Cecilia Ceccato. Una quindicina i tesserati.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale